in

Adele torna sulla scena musicale con il nuovo album “30”

La cantante di “Someone Like You” fa il suo ritorno sulla scena musicale in grande stile grazie al nuovo album “30”

Adele

Ce lo aveva anticipato nelle scorse settimane con il singolo Easy On Me che presto sarebbe tornata e finalmente quel fatidico momento è arrivato. Nella giornata di ieri, infatti, Adele ha pubblicato 30, il quarto album in studio che rappresenta un punto di svolta nella sua carriera. Un disco fortemente d’impatto, in cui non ritroviamo (qualche piccola traccia a parte) la giovane ragazza dal cuore infranto a cui eravamo abituati, ma una donna più matura e con maggiori consapevolezze. 

Adele torna sulla scena musicale con il nuovo album "30"
Fonte: Web

Adele cambia vita e musicalità. Jazz e nuovo soul alle radici del progetto

30 segna il ritorno della musicista sulle scene dopo un’assenza di ben sei anni. In questo lungo periodo molte cose sono cambiate. Un matrimonio sfumato, una vita da madre single e i fantasmi dell’infanzia che riemergono. Tutto questo (e molto altro) fa da background al progetto, una raccolta di canzoni legate sì alla sofferenza della separazione, ma a tratti solari, ritmate e addirittura ballabili. Insomma, delle vere e proprie novità per Adele. Ma è chiaro che un così marcato “cambio di stile” sia un riflesso del nuovo percorso intrapreso dalla londinese. E forse, è proprio questo che fa di lei un’autentica artista a 360 gradi. 

Lei stessa ha spiegato che 30 le ha permesso di raccontare la sua versione dei fatti. E, al tempo stesso, di lasciarseli alle spalle per potersi proiettare direttamente verso il futuro. Basti pensare al brano Hold On che, come ha sottolineato in un’intervista con Oprah Winfrey, è “un esempio per chi soffre e riesce però a superare i suoi problemi ed essere felice“. Oppure a To Be Loved, in cui fa pace con i fantasmi dell’infanzia e con il rapporto conflittuale con il padre. O ancora a My Little Love, in cui racconta i sensi di colpa nei confronti del figlio Angelo, nella speranza che un domani riesca a comprendere le sue ragioni. 

Che dire, un album in cui chiunque potrebbe rispecchiarsi, e chissà, magari con il suo aiuto riuscire a trovare una via d’uscita da situazioni che alle volte sembrano sopraffarci. 

Di seguito il link al video di Easy On Me, canzone apripista di un’era (musicale, s’intende) che ha già tutte le carte in regola per battere ogni record: 

Diego Lanuto

Scritto da Diego Lanuto

Classe 1996, studente laureando in "Lingue, Culture, Letterature e Traduzione" presso l'Università di Roma 'La Sapienza'. Appassionato di scrittura, danza, cinema, libri e molto altro, nel corso degli anni ha collaborato con diversi siti e testate giornalistiche on line tra cui Metropolitan Magazine, ATuttoNotizie, M Social Magazine e Spyit.it. Ha scritto alcuni articoli per la testata giornalistica cartacea ORA Settimanale. Ha curato progetti in qualità di addetto stampa. Attualmente è redattore presso la testata giornalistica Vanity Class e addetto stampa del progetto "L'Amore Dietro Ogni Cosa - Andrea Crimi canta Simone Di Matteo".

Le verità nascoste (2000) | Cinema Sommerso

Fonte Foto web

FREDDIE MERCURY: “STORIA E LEGGENDA”