in

Bahamas: i matrimoni da sogno diventano realtà

L’esotica wedding destination, con le sue 16 isole principali, offre le proposte perfette per un matrimonio davvero indimenticabile

Mare delle Bahamas
Coppia nel mare delle Bahamas

Alle Bahamas i matrimoni da sogno diventano realtà e i ricevimenti hanno luogo in paradiso.

Spiagge segrete di sabbia rosa, irresistibili acque turchesi, una natura che mette in pace con il mondo: le Bahamas, nei Caraibi, sono la destinazione più idilliaca per celebrare l’amore, connettersi e creare ricordi duraturi.

Bahamas: i matrimoni da sogno diventano realtà
Matrimonio alle Bahamas

Le isole Bahamas, affascinanti e romantiche, offrono un’intimità semplice e allo stesso tempo unica e coinvolgente: un viaggio straordinario per un giorno indimenticabile.

Dalle crociere in catamarano al tramonto, alle piacevoli passeggiate nei giardini tropicali e lungo le bianche spiagge, le Bahamas non mancano di esperienze per soddisfare chi ama la vita notturna, l’avventura, il lusso o le attività rilassanti e il buon cibo.
La meta ideale, dunque, per celebrare il matrimonio in un luogo insolito, lontano ed originale.

Prima di suggerire le location per il ricevimento perfetto, bisogna considerare l’aspetto burocratico. Per esempio, è importante sapere che per ottenere la licenza è necessario essere alle Bahamas almeno 24 ore prima della cerimonia, ma è consigliabile concedersi un paio di giorni in loco prima dell’evento.

Per cerimonie tinteggiate d’oro e rosso è bene sapere che tra aprile e ottobre il sole tramonta più tardi. E ora, ecco qualche ambientazione da sogno tra cui scegliere.

NASSAU E PARADISE ISLAND, ROMANTICISMO E DIVERTIMENTO

A Nassau, capitale delle Bahamas, le proposte non si contano: al Rosewood Baha Mar il giardino tropicale e Cable Beach garantiscono uno scenario da sogno per la coppia in procinto di celebrare la propria unione e gli invitati.
Location straordinariamente originali sono poi gli Ardastra Gardens & Wildlife Conservation Centre, i lussureggianti giardini tropicali nel cuore di Nassau, casa di una varietà di specie animali e vegetali protette, tra cui l’uccello nazionale delle Bahamas, il fenicottero caraibico.

Bahamas: i matrimoni da sogno diventano realtà
Matrimonio al Sandals Royal Bahaimian on Cable Beach Nassau

 

Ancora, l’eclettico rifugio tropicale del Graycliff Hotel, con il suo fascino d’altri tempi e gli sfavillanti colori della piscina, dalle meravigliose maioliche realizzate dall’artista italiano Sergio Furnari.

Infine, c’è The Ocean Club – Four Seasons a Paradise Island, un vero rifugio immerso in 14 ettari di giardini in pieno stile Versailles. Sentieri in pietra conducono attraverso un paesaggio lussureggiante a più livelli, dove fioriscono bouganville dai colori viola e ogni angolo regala intimità.

LE EXUMA, L’INTIMITA’ DEL MATRIMONIO SU UN BANCO DI SABBIA

Chilometri di bellezza e l’amore reciproco: il matrimonio su un banco di sabbia in mezzo all’oceano è intimo e grandioso, da condividere con poche persone molto care.

Per una cerimonia idilliaca fuori dagli schemi è consigliabile contattare gratuitamente uno specialista di Bahamas Bridal Association, composta da professionisti delle nozze certificate qui.
In alternativa, si può optare per un ricevimento nel giardino fronte Oceano del Sandals Emerald Bay oppure per una cerimonia fiabesca allo Staniel Cay Yacht Club.

HARBOUR ISLAND, NEW ENGLAND STYLE

Harbour Island, un tempo la capitale, vanta chilometri di spiaggia di sabbia rosa, esclusivi giardini tropicali e splendide viste sulle idilliache acque delle Bahamas.
Il Coral Sands è un boutique resort che offre dei pacchetti già inclusivi di tutto per facilitare l’organizzazione del matrimonio.

Bahamas: i matrimoni da sogno diventano realtà
Graycliff Pool-vista dall’alto

Atmosfera più rilassata per The Ocean Views Club, piccolo e affascinante hotel a conduzione familiare, con arredi incantevoli e spiaggia da sogno sulle acque turchesi.

ANDROS, PROFONDO BLU

Andros è conosciuta per i blue hole e per la barriera corallina al largo della costa orientale dell’isola, che ospita oltre 160 specie di pesci e coralli. Lunga oltre 300 km, è la terza barriera corallina più grande del mondo.

L’esclusività del luogo si accompagna a quella della cerimonia: basta puntare sul Tiamo Resort nel sud dell’isola, accessibile solo via mare o in aereo può accogliere solo 38 ospiti per volta.
Altrettanto esclusivo il Kamalame Cay, un resort su un’isola privata, con bungalow, cottage e ville immerse in un verde lussureggiante. Il matrimonio qui si carica di atmosfere alla Robinson Crusoe!

Bahamas: i matrimoni da sogno diventano realtà
coppia che fa immersioni nel mare delle Bahamas

E POI…

Se ancora non basta, ci sono Cat Island, dall’anima selvaggia senza fronzoli; Long Island con le sue scogliere; Eleuthera, sinuosa e libera come il suo nome; le esotiche Abaco; la vivace isola di Grand Bahamas.

Infine, le piccole gemme San Salvador e Bimini: non resta che l’imbarazzo della scelta.

Info: bahamas.com

 

 

Ivan Szydlik, il nuovo libro che lo riguarda

Madame Sisi

Madame Sisi, oggi i funerali della Regina della notte