in

CAPELLI SECCHI IN ESTATE. PREVENZIONE E CURA.

Capelli “Effetto Paglia” dopo un’estate al sole? Ecco come curarli.

Capelli secchi in Estate. Prevenzione e Cura

Queste sono le due parole d’ordine per capelli forti e sani prima e dopo l’estate. 

D’estate si registra un aumento dello stress dei capelli perché:
– Esposti ad una maggiore quantità di luce;
– Resi secchi dalle temperature elevate;
– Lavati più spesso tra bagni al mare e docce.
 
Il rischio più concreto, in estate, è quello di sfibrare i capelli, rendendoli secchi e stopposi.

Questo sia per l’azione del sole, ma anche a causa di ciò che si fa durante la giornata come bagni in piscina di cloro e al mare di salsedine.

In realtà basta soltanto pensarci per tempo e proteggerli, esattamente come fai per la tua pelle.

1.  Lega i capelli in modo morbido:

Se hai i capelli lunghi, d’estate avrai caldo.

Però cerca lo stesso di evitare code alte e chignon troppo stretti, una treccia è l’ideale.

Ti permette di tenerli in ordine e di evitare che troppi agenti si depositino su di loro, ma anche che il vento li annodi e li sfibri.
 
2.  Porta un cappello di paglia con te in spiaggia:

proteggerai la tua salute e anche il colore dei tuoi capelli; abbiamo detto di paglia non solo perché è super chic, ma perché è traspirante ed eviterà di fare effetto cappa.
 
3.  Usa sempre un solare per capelli: 

quando ti godi una giornata al mare, esponi tuoi capelli a sole, salsedine e vento. Occorre proteggerli utilizzando:
–   olio, se hai i capelli spessi;
–   latte solare o soluzioni bifasiche che si agitano e si spruzzano, se hai i capelli sottili.
 
4.  Risciacqua sempre i capelli dopo ogni tuffo in mare: 

un modo corretto di prendersi cura dei capelli è sciacquarseli in acqua dolce dopo ogni bagno perché così togli dalla fibra capillare la salsedine del mare (o il cloro delle piscine).
 
5.  Applica uno shampoo addolcente e con filtri solari: 

non usare un qualsiasi shampoo in questa stagione. Utilizzare prodotti che abbiano filtri solari di ultima generazione che proteggono dai raggi UVA e UVB. In questo modo il lavaggio idraterà di nuovo il capello in profondità e lo proteggerà durante l’esposizione al sole del giorno dopo.
 
6.  Evita piastre, ferri e phon:

l’uso del phon in estate, l’unico strumento che potrebbe essere considerato indispensabile, cerca di utilizzarlo con aria tiepida o ancora meglio sarebbe asciugarli naturalmente al sole.
 
7.  Non cambiare colore prima di partire per le vacanze: sconsigliato cambiare colore prima di partire per le vacanze estive. Dopo una tinta ci vuole del tempo affinché il capello riacquisisca vitalità e, soprattutto, l’esposizione della tinta al sole la fa sbiadire velocemente.

 

E se hai i capelli “Effetto Paglia” dopo un’estate al sole? Come possiamo curarli? 

Ecco alcuni preziosi consigli per fronteggiare gli effetti indesiderati di raggi solari e salsedine sulla chioma ed evitare problemi al rientro dalle vacanze. 

1.  Capelli fragili: maschere ristrutturanti e olio di cocco
Dopo l’esposizione al sole, per non danneggiare il film idrolipidico, è utile utilizzare shampoo con formule ristrutturanti, ma limitate le applicazioni sia in termini di frequenza, sia di quantità. Lasciare in posa l’olio di cocco sulle lunghezze umide, per poi risciacquarlo dopo circa un quarto d’ora, è un vero toccasana dopo lo stress dell’esposizione al sole. Preziose alleate delle chiome più fragili sono anche le maschere rinforzanti alla cheratina da applicare su capelli tamponati.
 
2.  Capelli grassi: less is more
L’estate nasconde delle insidie anche per i capelli grassi, che in questa stagione tendono a produrre sebo in quantità ancora maggiori del solito.

Consigliabile lavare la chioma con acqua tiepida anziché calda e shampoo sebo-regolatori. Quando si tratta di capelli grassi non esagerare con balsamo e prodotti per lo styling, come gel o cera. Utilizzate maschere a base di argilla o menta, favoriscono l’assorbimento del sebo in eccesso.
 
3.  Hair gloss per far risplendere i capelli colorati: i prodotti per capelli con filtro solare non dovrebbero mai mancare nel beauty case da spiaggia, soprattutto quando si fa la tinta, in quanto aiutano a non far sbiadire il colore.

Per evitare che il colore sbiadisca utilizzate l’hair gloss, capace di nutrirli e ravvivarne i riflessi, esaltandone le sfumature.

Si applica sulle ciocche umide e, a seconda della porosità dei capelli, l’effetto può durare dalle quattro alle otto settimane.
 
4.  Dal parrucchiere post-vacanze per una coccola rigenerante: indipendentemente dalla tipologia dei propri capelli, dopo lo stress delle vacanze è consigliabile un trattamento rigenerante, con cui aiutarli a riprendersi dagli effetti di salsedine, sabbia e sole, ripristinando la struttura interna del capello.
 

TIPS 
 
–  Sole e Prurito del cuoio capelluto? usa la Vitamina B5
Oltre a capelli secchi in estate, anche per la cute sensibile non mancano i pruriti della cute.

Per alleviare la sensazione di prurito, che spesso in estate risulta più intensa o frequente, è opportuno scegliere per il proprio cuoio capelluto prodotti delicati e lenitivi, meglio se a base di vitamina B5.

Questa, infatti, non solo previene l’invecchiamento cutaneo, ma svolge anche una funzione protettiva nei confronti dei capelli, favorendone persino la ricrescita.
 
Per chi ama il Green: maschera Capelli fai da te al Miele e Olio D’oliva
Mescolare 2 cucchiai di miele e 4 cucchiai di olio d’oliva (quantità varia in base alla lunghezza dei vostri capelli).

Spalmare il composto sui capelli e coprire con una pellicola e cuffia da doccia. In base al tempo a vostra disposizione tenere l’impacco per 15 min – 1 ora.
 
Segreto per Capelli Idratati: applichiamo la maschera dei capelli in un altro modo…
Applicare maschera nutriente alla keratina su capelli asciutti la sera prima di coricarsi e lavarli il mattino dopo…capelli rigenerati assicurati!
 
 

Ilaria Prandelli

Scritto da Ilaria Prandelli

Dr.ssa Ilaria Prandelli, Dottoressa in Farmacia ed esperta del mondo Beauty, è fondatrice del proprio marchio e Titolare dal 2019 della Startup Ilaire Italian Cosmetics Srl.
Giovane mamma ed imprenditrice, Ilaria Prandelli è autrice di esperienze uniche ed indimenticabili votate alla Bellezza e alla cura della propria persona. Collabora con cliniche, studi medici e realtà dedicate alla bellezza nel suo significato più ampio, comprendente sia il piano estetico che quello introspettivo. La sua Vision lungimirante ha preso forma all’interno di un Brand Cosmeceutico articolato in una gamma di prodotti dedicati al viso e all’insegna del più autentico Made in Italy.
Nel 2020, la creazione della Corporate americana Ilaire New York Ltd. Ha aperto le porte a nuovi sfidanti orizzonti, sancendo l’ingresso all’interno del panorama internazionale.

Laura Chiatti smentisce la crisi con Marco Bocci

Umberto Tozzi

Umberto Tozzi contro le collaborazioni musicali odierne: “Sono ridicole!”