in

Eleonora Daniele, la bellezza di essere mamma

Eleonora Daniele, giornalista, ex attrice e conduttrice al timone su Rai Uno di “Storie Italiane”, trasmissione televisiva  in onda dal lunedì al venerdì dalle 9.55 alle 11.55, è radiosa accanto alla figlia Carlotta. In un’intervista rilasciata a Gente, ha spiegato di come, grazie alla nascita di sua figlia sia cambiata

La confessione di Eleonora Daniele su Gente

“Essere mamma mi ha fatto diventare più bella e delicata, mi ha resa più donna, mi ha fatto diventare più bella, in senso lato, intendo. La bellezza è la proiezione di ciò che senti dentro, è una luminosità che si percepisce allo sguardo e che arriva dallo spirito. Lei ha sprigionato tutto questo. E poi è riuscita a cambiare la mia concezione del tempo, ad annullare qualsiasi forma di egoismo. Quando non lavoro, tutto ciò che resta della giornata è per lei. Prima di averla c’ero io, le mie passioni, le mie necessità, per certi versi ero quasi egoista e nemmeno mi accorgevo di esserlo. Da quando è arrivata, Carlotta e la famiglia sono il centro di tutto. E poi grazie a lei ho lasciato riaffiorare i miei lati più delicati, quelli che emergono poco quando lavoro e ho un atteggiamento più professionale, perfezionista, sul pezzo, ma tanto ci vuole per gestire i temi sociali e di attualità che affronto a ‘Storie Italiane’. Carlotta ha riacceso la parte più dolce e generosa della mia anima, mi ha restituito il piacere di commuovermi davanti a un suo sorriso, al suono della sua voce che mi chiama ‘mamy’, ai suoi progressi e ai piccoli traguardi”

Su Rai1 affronta le “Storie Italiane”, ma tra le mura di casa desidera di dare a Carlotta un fratellino

“Il desiderio c’è, non lo nego. Mi piacerebbe non lasciarla da sola, farle capire quanto è bello crescere avendo compagnia, e io lo so bene: la mia vita non sarebbe la stessa senza le mie due sorelle e Luigi, mio fratello, che ora non c’è più. Ma alla fine bisogna fare i conti con il tempo che passa e che è troppo poco per gestire tutto. Perciò dico che se dovesse arrivare un fratellino sarei felicissima. Con naturalezza, però, come è stato per lei, senza pensare che debba accadere a tutti i costi. Sono già molto felice della famiglia che abbiamo”.

 

 

 

Redazione

Scritto da Redazione

La redazione di VanityClass.

Weekend

Fam sul Garda, NS Nello Simioli o Vina Rose? W il weekend!

Endometriosi e Rotary. “Riconoscere l’endometriosi”