in

Eurovision 2022, scelti la città e il conduttore

Il contest canoro più famoso d’Europa si terrà il prossimo anno in Italia. Sono stati finalmente scelti la location e il conduttore che farà da anfitrione

Eurovision 2022

Nelle scorse settimane sono stati molti i rumors che si sono rincorsi in merito all’edizione dell’Eurovision 2022. Il contest canoro più noto di tutta Europa si svolgerà in Italia e fino ad ora non erano stati ancora resi noti la location e il conduttore ufficiali. Stando a quanto riporta Il Corriere della sera, però, quel momento sembra essere finalmente arrivato. Pare, infatti, che la città designata per ospitare la kermesse e colui che farà da anfitrione siano stati scelti.

Eurovision 2022, scelti la città e il conduttore
Fonte: Web

Eurovision 2022: ecco dove si svolgerà e chi lo presenterà

Ebbene, si legge che l’Eurovision 2022 si terrà a Torino. Dopo vari mesi di attesa, è arrivata la decisione da parte della Rai, che ha scelto il capoluogo piemontese come base per l’evento. Inoltre, dovrebbe essere confermata la presenza di Mika alla conduzione. Ad ogni modo, ci si aspetta un annuncio nelle prossime ore.

Torino si era candidata per ospitare il Festival lo scorso mese di luglio. Dopo l’appello da parte della Rai, che chiedeva una manifestazione di interesse, la sindaca Chiara Appendino ha proposto la sua città. E che dire, sembrerebbe proprio esser riuscita nel suo intento, scalzando di fatto città concorrenti del calibro di Roma e Milano. Il capoluogo piemontese potrà avvalersi del PalaAlpitour e di altre strutture ereditate dalle Olimpiadi invernali 2006. Secondo delle indiscrezioni, avrebbe offerto quasi sette milioni di euro, “cifra per cui l’ente comunale avrebbe contribuito di tasca propria con la collaborazione della Regione e della Camera di Commercio”. Oltre ciò, ci sarebbero i fondi aggiunti dai vari enti locali e associazioni territoriali.

Per quel che riguarda il volto della manifestazione, invece, ci sono delle incertezze. Sebbene non dovrebbero esserci più dubbi, diversi sono coloro che avevano espresso il desiderio di occuparne il posto. Basti pensare alla candidatura di Milly Carlucci. Oppure alla presenza di Alessandro Cattelan, che era stata data ormai per certa. Ciò nonostante, Viale Mazzini avrebbe optato per un altro nome, quello del giudice di X Factor. Per di più, negli ultimi giorni Gabriele Corsi aveva dato per certo che l’onere di fare gli onori di casa sarebbe toccato a Mika. Le sue parole hanno fatto credere a tutti che ormai ci fosse la conferma, eppure il giorno dopo è arrivata la smentita. Il comico si è ritrovato poi a dover negare la cosa, facendo presente che la sua era una dichiarazione ironica.

E ora, il nome di Mika è tornato nuovamente alla ribalta. Non resta da far altro che attendere per avere maggiori informazioni. 

E voi, che cosa ne pensate?

 

Avatar

Scritto da Diego Lanuto

Diego Lanuto, classe 1996, studente laureando in "Lingue, Culture, Letterature e Traduzione" presso l'Università di Roma 'La Sapienza', amante della scrittura e non solo. Appassionato di danza, lettura, cinema, spettacolo e tanto altro!

Fabrizio Corona “evade” dagli arresti domiciliari. Fermato a Genova

La rivelazione di Simona Izzo