in

Eurovision, Milly Carlucci si candida alla conduzione

La padrona di casa di Ballando Con Le Stelle si candida per condurre la prossima edizione dell’Eurovision Song Contest

Continuano a rincorrersi senza sosta anticipazioni, indiscrezioni e mezze conferme riguardo alla conduzione di Eurovision 2022. Il grande evento musicale internazionale si terrà nel nostro paese (dopo ben 30 anni) il prossimo anno ed è ancora ufficialmente alla ricerca di un presentatore. Ad ogni modo, pare ci sia qualcuno particolarmente interessato a ricoprire il ruolo di “anfitrione”. E quel qualcuno sarebbe niente meno che Milly Carlucci!

Eurovision, Milly Carlucci si candida alla conduzione
Fonte: Web

Eurovision: la Carlucci vorrebbe condurlo

Fin da quando i Maneskin hanno vinto la competizione a Rotterdam, i fan dell’evento hanno iniziato a fare le loro considerazioni. Subito sono emersi due nomi, accomunati non solo da una lunga esperienza anche in ambito musicale, ma soprattutto dal loro piglio “international” e dalle grandi capacità con la lingua inglese. Stiamo parlando di Alessandro Cattelan da un lato e di Milly Carlucci dall’altro. 

Cattelan e i vertici Rai, che si dovranno occupare della messa in onda dell’evento, hanno parlato della possibilità della sua conduzione in almeno un paio di occasioni. Il direttore di Rai Uno Stefano Coletta, durante la conferenza stampa di Da Grande, ha anticipato come la rete si sia messa al lavoro con il conduttore per cercare insieme a lui una quadra. L’ex presentatore di X Factor ha poi confermato tutto, dichiarando in un’intervista a La Repubblica:

Due nuove puntate di Da Grande? Oggi ci siamo presi un po’ di tempo per decidere, se fosse sarei felice. Intanto stiamo parlando di Eurovision“.

Sfortunatamente, i sogni di Alessandro potrebbero presto infrangersi a causa della conduttrice di Ballando Con Le Stelle. In una recente intervista a Leggo, la Carlucci ha a sua volta confermato il suo interesse nella manifestazione: 

È un progetto bellissimo, io vengo da Giochi senza frontiere, il primo progetto europeo, inventato proprio per supportare l’Europa, si puntò sul gioco per far conoscere l’Europa. È un tipo di argomento che mi interessa molto“.

E voi, che cosa ne pensate? Vi piacerebbe vedere Milly alla conduzione della competizione canora più importante d’Europa?

 

Avatar

Scritto da Diego Lanuto

Diego Lanuto, classe 1996, studente laureando in "Lingue, Culture, Letterature e Traduzione" presso l'Università di Roma 'La Sapienza', amante della scrittura e non solo. Appassionato di danza, lettura, cinema, spettacolo e tanto altro!

Sonia Bruganelli risponde a Giancarlo Magalli

La Posta Degli Spostati: mostrate la parte migliore di voi!

La Posta Degli Spostati: mostrate la parte migliore di voi!