in

Fabio Mancini, il top model all’Accademia Pascal il 27 gennaio

Mancini incontrerà gli studenti dell’Accademia per parlare della sua carriera e del suo impegno nel sociale (lotta all’antisemitismo, droghe e cyberbullismo)

Il prossimo 27 gennaio il famoso top model di origini italo-indiane Fabio Mancini sarà nella Città dei Sassi per incontrare gli studenti e le studentesse di Estetica e Acconciatura dell’Accademia Pascal, che dal 1978 è un punto di eccellenza e riferimento per la formazione professionale in Puglia e in Basilicata con le tre sedi di Bari, Putignano e Matera. Il noto volto delle catwalks parlerà della propria carriera e del suo impegno nel sociale, ponendo l’attenzione su tematiche come l’antisemitismo, le droghe e il cyberbullismo. 

Fabio Mancini, il top model all'Accademia Pascal il 27 gennaio
Fabio Mancini in passerella

Fabio Mancini, il tour nelle scuole continua

Reduce dalla sfilata evento a lui dedicata all’interno della Galleria Unione per i suoi 15 anni di carriera durante la Milano Men Fashion Week 2023, il super modello italiano ha raggiunto tanti traguardi durante la sua carriera. Dalle passerelle internazionali alle campagne pubblicitarie, passando per la campagna da testimonial per la maison di Giorgio Armani. Oltre che con Armani, Mancini collabora anche con altre grandi firme della moda. Da Vivienne Westwood a Borsalino, da Dolce&Gabbana a Ermanno Scervino. Inoltre, è molto amato e popolare sui social network, in particolar modo su Instagram e Facebook.

L’incontro all’Accademia Pascal

Durante l’incontro con gli studenti dell’Accademia Pascal, Mancini parlerà degli inizi della sua carriera e dei traguardi significativi raggiunti, ma anche di tutte quelle campagne di utilità sociale contro l’antisemitismo (venerdì 27 gennaio ricorre la Giornata Mondiale in memoria delle vittime dell’Olocausto), la droga e il cyberbullismo oltre alle iniziative a favore della donazione del sangue e del plasma.

«Da oltre 40 anni l’Accademia Pascal è sinonimo di innovazione, professionalità, avanguardia e competitività – afferma la direttrice Maria Teresa Laporta -, formando estetiste, acconciatori e stilisti di moda in Puglia e Basilicata. Promuove la cultura della moda, del rispetto e dell’inclusione, facendosi portavoce di eventi sociali. L’evento con il supermodello di rilievo internazionale Fabio Mancini rientra in questo filone di iniziative, poiché incarna perfettamente tutti quei valori di bellezza, professionalità e impegno sociale, rappresentando un bellissimo archetipo per tutte le generazioni, in primis per i più giovani».

L’evento è ideato e sarà moderato dal giornalista e docente Domenico Giampetruzzi.

Chi è Fabio Mancini

Fabio Mancini, il top model all'Accademia Pascal il 27 gennaio
Fabio Mancini & Giorgio Armani

Nato a Bad Homburg vor der Hohe in Germania l’11 agosto 1987, di padre italiano originario di Castellaneta in Puglia, e mamma italo-indiana, si è trasferito con suo fratello minore a Milano in tenera età. Prima di entrare nel mondo del fashion system ha lavorato come muratore, cameriere e commesso. Ha iniziato la carriera di modello a 21 anni, quando è stato scoperto per caso per le strade di Milano da uno stretto collaboratore di Giorgio Armani. Il debutto è avvenuto sulle passerelle di Giorgio Armani ed Emporio Armani con cui ha lavorato per 15 anni consecutivi, diventando volto e testimonial di diverse linee fra cui Undewear, Armani jeans e Armani Exchange.

Nel 2014 è diventato, per due stagioni consecutive, il volto della nuova biancheria intima dell’Emporio Armani. Nel corso della carriera ha calcato le ambite catwalks di Milano, Parigi, Londra e New York, sfilando per Dolce&Gabbana, Vivien Westwood, Richmond, Barocco. Ha collaborato e preso parte a diversi progetti speciali ed eventi con clienti internazionali come Dior, Bulgari, Damiani, Liu Jo, Dutti, Cavalli, Cuccinelli ed Herrera. Occupa le copertine di Vanity Fair, L’Officiel Homme oltre a posare per servizi di Moda per Vogue, Cosmopolitan, Men’s Health, Harper’s Bazar. Lo hanno fotografato Oliviero Toscani, Gastel, Bruce Eber Barbieri. É uno dei 25 modelli più sexy e quotati del mondo.

Redazione

Scritto da Redazione

La redazione di VanityClass.

ARMOND

ARMOND PRESENTA LE SUE NUOVE E RICERCATE SNEAKERS

Game4Value, la sostenibilità diventa un videogioco