in

Francesco Vezzoli: l’autore dietro la cover di Mille

L’artista che ha firmato la cover del tormentone estivo

La scorsa settimana i vostri Giusy&Greg vi hanno accompagnato in un dolce aperitivo firmato Armando Testa con il suo Punto e Mes.

Ma l’estate è ormai arrivata e ad accompagnare i nostri aperitivi e  le giornate in spiaggia come ogni anno ci sono i famosi tormentoni musicali. Ed è proprio da questi tormentoni che partiremo per parlare del nostro artista di oggi.

Il tormentone in questione è “Mille” del trio più chiacchierato di questo periodo formato dagli artisti Fedez, Achille Lauro e Orietta Berti che vede dietro la cover del brano la firma dell’artista Francesco Vezzoli, artista contemporaneo famoso per realizzare opere nate dalla mescolanza di artisti dello spettacolo e della politica, con i grandi capolavori dell’arte.

Chi è Francesco Vezzoli?  

Francesco Vezzoli: l'autore dietro la cover di MilleFrancesco Vezzoli nasce a Brescia e studia presso la Central St. Martin’s School of Art di Londra. Attualmente l’artista vive e lavora a Milano. 

La sua arte racchiude più momenti della storia dell’arte pieni della sua personalità unica, che danno vita ad opere quasi familiari agli occhi di chi li guarda, opere enigmatiche e poetiche che sono la caratteristica principale dell’artista.

Egli spazia tra presente e passato, tributo e innovazione si annullano e amplificano a vicenda, senza tempo. Figura versatile che spazia dalla scultura, alla performance, alla videoarte, quest’ultima preferita dall’artista.

La sua si può definire arte totale, come già detto in precedenza, in quanto racchiude diversi stili artistici tra loro. La decostruzione è la chiave di ogni suo lavoro, in quanto solo mettendo a nudo l’opera può carpire il cuore pulsante, la sua origine più nascosta, per poi dargli un nuovo significato dal quale emerge forte il suo tributo al ready-made duchampiano. 

Collaborazione per la cover del brano “Mille”

Durante la diretta instagram per la presentazione del brano fu la stessa Berti a citare l’autore della cover del brano chiudendo ai sui colleghi: “ma la copertina l’avete già fatta vedere? È troppo bella! Ma il ragazzo che l’ha fatta è bello pure lui? Lo conosco di nome ma non l’ho mai visto”. Risponde Fedez: “Sì, Vezzoli è bello. Somiglia a David Guetta ma è più bello di David Guetta”. Anche per questo copertina l’artista ha rielaborato temi e soggetti della storia dell’arte in chiave contemporanea. Il trio di cantanti è rappresentato nei panni delle Tre Grazie realizzate dal pittore francese Émile Vernon (1872-1920). Un’operazione molto simile a quella compiuta lo scorso anno che ha visto protagonista un altro celebre cantante, Mahmood

Francesco Vezzoli: l'autore dietro la cover di Mille

Nel 2020, Vezzoli ha realizzato la cover del sesto numero di Numéro art, rivista francese specializzata in arte contemporanea. Qui ha rappresentato l’autore di Soldi che “emula” il personaggio protagonista del dipinto alle sue spalle,  Robert de Montesquiou, intellettuale e dandy francese vissuto tra Otto e Novecento, ritratto da Giovanni Boldini.

 

Giusy & Greg

Scritto da Giusy & Greg

Travis Scott

Travis Scott x Fragment x Air Jordan 1 | Orme

Cristiano Malgioglio e quell’ultima telefonata a Raffaella Carrà