in

Il rosmarino. Amore e morte in una sola pianta

Curiosità sul rosmarino

Oggi volevo parlarvi di una pianta aromatica che caratterizza tutti i giorni la nostra vita, il rosmarino (Rosmarinus officinalis). Già al tempo dei romani era largamente utilizzato e per lo più era un simbolo di morte e di amore. Veniva bruciato per purificare l’aria in nome degli dei. Addirittura gli egizi lo consideravano come una pianta che dava l’elisir di lunga vita perché i rami recisi si mantenevano freschi per molto tempo.

Proprietà curative

Il rosmarino ha molteplici proprietà benefiche. E’ un ottimo stimolante, utile contro stress, dolori articolari e allevia carichi di lavoro fisico e intellettuale. E’ ottimo contro la nevralgia. Presenta proprietà antisettiche, è utile contro tosse, febbre e aiuta l’apparato respiratorio in caso di tosse e asma. Inoltre, è benefico all’apparato digerente in quanto aiuta la digestione, facilita la produzione di bile e aiuta i movimenti peristaltici. Il rosmarino viene utilizzato a scopi erboristici come digestivo. L’olio essenziale, ricco in eucalipto, è usato grazie alla sua attività balsamica come coleretico e spasmolitico. Al rosmarino viene attribuita una importante attività antiossidante in quanto va ad inibire l’attività del superossido. Presenta proprietà astringenti per la presenza di tannino, questo è indicato contro la diarrea e quando il flusso mestruale è troppo abbondante. Soluzioni di rosmarino aiutano il mal di denti. 

Usi in cucina

Il rosmarino è una pianta utilizzata moltissimo soprattutto nelle zone mediterranee. E’ utilizzata per numerose pietanze che vanno dalla carne al pesce e alla preparazione di salse. Il fiore violaceo si usa per intensificare il sapore nelle nostre insalate casalinghe. Eccellente direi su focacce e pane, usato anche per aromatizzare l’olio di oliva, rendendo i cibi più saporiti e nello stesso momento più digeribili. Foglie tritate e scaldate in un olio vegetale sono molto indicate per slogature e contusioni. Hai capelli stimola i follicoli piliferi all’irrobustimento e alla crescita prevenendo l’alopecia.

Se tu, come me, sei come Bill, non perderti i miei appuntamenti settimanali il lunedì all’interno della rubrica Sono come Bill. La scorsa settimana vi ho parlato della salvia, degli usi e delle sue proprietà benefiche in campo alimentare, farmaceutico e cosmetico, dai un’occhiata qui!

 

 

La Posta Degli Spostati: tener duro, è questo

La Posta Degli Spostati: tener duro, è questo il segreto!

ELISABETTA GREGORACI: “CI SIAMO, PARTE RADIO NORBA – CORNETTO BATTITI LIVE”