in

Italia on the Road, Rai Play

Vince come miglior branded content della stagione TV 2023/24

Italia on the Road, Rai Play

IL PREMIO DEL MOIGE VIENE ASSEGNATO IN OCCASIONE DI UN ANNO DI ZAPPING ALLA CAMERA DEI DEPUTATI a ROMA

A RICEVERLO METIS DI MEO, AUTRICE E CONDUTTRICE DEL PROGRAMMA, CON I PARTNER DEL PROGRAMMA ACI, ANAS e DR Automobiles.

Italia on the Road, Rai Play “Un format originale nella forma e nei contenuti, attraverso itinerari di viaggio percorribili in auto seguendo scrupolosamente consigli sulla sicurezza stradale, accompagnati dall’autrice e conduttrice Metis Di Meo, porta a visitare luoghi meno noti  dal turismo di massa, ma altrettanto ricchi di arte, storia, tradizioni, religiosità e natura”.

Italia on the Road vince per qualità, originalità e contenuti, un linguaggio fruibile e consigli pratici per tutti nel primo game-travel prodotto da Lilith Factory con Rai Pubblicità, fruibile su Rai Play e a breve su Rai Italia.

Ogni anno l’Osservatorio Media produce il più grande panel di media osservati in Italia, una media di 300 prodotti televisivi e web nelle categorie fiction, serie tv e docu-fiction, intrattenimento, cultura, informazione, reality, tv per bambini e ragazzi, spot e canali Youtube.

L’Osservatorio ogni anno relaziona i propri risultati, generati da esperi di settore e da tutte le famiglie, scuole ed enti associati.

Italia on the Road, Rai PlayEd è così che a giugno viene pubblicato “Un anno di zapping …e di streaming”

L’unica guida in Italia dedicata alla tv e al web family friendly.

In questa occasione vengono premiate le eccellenze tv, in ogni categoria i prodotti che si sono distinti per qualità, con il Premio Moige

E’ la classificazione più alta, per indicare un prodotto qualitativamente significativo, da vedere con la famiglia, e in grado di offrire buone potenzialità educative.

A vincere quest’anno, come miglior brandend content, è “Italia on the Road”

Un programma innovativo di turismo esperienziale che ha reso protagonisti i luoghi meno noti dell’immenso patrimonio artistico, storico e naturalistico italiano.

Italia on the Road, Rai PlayTurismo italiano a quattro ruote e sicurezza stradale per promuovere l’offerta turistica del nostro paese, incentivando un turismo destagionalizzato

Mette in luce le province meno note del Bel Paese, attraverso la scoperta di percorsi del nostro territorio che celano occasioni di svago, avventura, cultura e divertimento.

Il programma, ideato e condotto da Metis Di Meo, volto di molti programmi divulgativi che raccontano l’Italia in Rai e già autrice di documentari e programmi originali

E’ un percorso a tappe fra avventure e consigli di viaggio. Un concept esperienziale che si propone innovativo grazie alla formula studiata a misura di turista.

Consigli di viaggio e istruzioni per l’uso in un percorso che invita a mettersi comodi e prepararsi alla partenza per unirsi, tappa dopo tappa, alla scoperta di abitudini, tradizioni e costumi delle varie regioni.

Italia on the Road, Rai PlayIl viaggio è incentrato sul turismo a quattro ruote di prossimità, per incentivare uno slow turism sostenibile e sicuro

Alla ricerca delle radici più antiche che recuperano tradizioni e folklore, promuovendo la sicurezza stradale e i comportamenti corretti alla guida.

In ogni puntata un testimonial, un personaggio noto al grande pubblico e strettamente legato al territorio, è diventato protagonista

Si mettei in gioco in una sfida e raccontandoci il territorio attraverso i suoi occhi. 

In Abruzzo l’attore Niccolò Galasso, protagonista di Mare Fuori, ha portato il pubblico a conoscere parchi e piccoli borghi

Nelle Marche la cantante, vincitrice di X Factor, Kimono ha fatto conoscere la costa Adriatica,

Mentre nel Lazio la travolgente attrice Laura Adriani, reduce dall’ultima serie “A casa tutti bene” di Gabriele Muccino, è stata protagonista dei luoghi del suo cuore, fra Lazio ed Umbria.

La cantante Ilaria Mongiovì, voce d’oro vincitrice dell’ultimo campionato di Tale e Quale, ha fatto conoscere la Sicilia sudoccidentale fra sport e natura

Mentre al nord fra Brescia e Bergamo, lo chef e personaggio tv David Fiordigiglio, è stato il cicerone della regione Lombardia. 

Il branded content è promosso da ACI, l’Automobile Club d’Italia, nato più di cento anni fa con lo scopo di favorire l’automobilismo in Italia

E’ oggi in grado di disegnare l’orizzonte strategico di una nuova cultura della mobilità, sempre più sicura e sostenibile.

ACI ci porta alla scoperta dei territori grazie alle sue strutture radicate sul territorio, leve strategiche per tutelare e sviluppare l’economia turistica nazionale.

Partner del branded content è Anas (Società del Polo Infrastrutture del Gruppo FS Italiane), per promuovere la cultura della sicurezza stradale, prerogativa del Gruppo.

Anas è da sempre promotrice di iniziative concrete di conoscenza e di fruizione del territorio in grado di definire, nel loro insieme, la forza e il valore del nostro Paese.

Sponsor delle puntate è DR Automobiles Groupe, casa automobilistica italiana

Ha intrapreso da anni un percorso di comunicazione teso ad esaltare le bellezze naturalistiche nonché artistiche e culturali nel nostro paese.

Per l’occasione ha messo in campo alcuni modelli del brand EVO che portano i protagonisti del format in giro per l’Italia.

Il programma, in collaborazione con Rai Contenuti Digitali e Transmediali e Rai Pubblicità, è scritto da Metis Di Meo e Dario Folchi

E’ in collaborazione con Denis Falconeri, direttore di produzione Emiliano Celsi, la regia è di Andrea Conte. I

l branded content è prodotto da Lilith Factory, fucina culturale di prodotti media innovativi, didattici e divulgativi.

È possibile leggere la scheda completa del programma qui

https://www.moige.it/guida-un-anno-di-zapping/italia-on-the-road/

Francesca Lovatelli Caetani

Scritto da Francesca Lovatelli Caetani

L'autore non ha ancora aggiornato la sua biografia.

Milano Sostenibile

Eolie Music Fest

Eolie Music Fest: Un’armoniosa fusione di musica e arte tra le Isole