in

KURT ZOUMA: “Condannato a dover pagare 250mila sterline per aver maltrattato il proprio gatto”

KURT ZOUMA: “Protagonista di un video scioccante in cui prende a calci e schiaffi il proprio gatto. Adidas ritira il suo contratto”

KURT ZOUMA: “Condannato a dover pagare 250mila sterline per aver maltrattato il proprio gatto”

KURT ZOUMA: "Condannato a dover pagare 250mila sterline per aver maltrattato il proprio gatto"
Fonte Foto web

KURT ZOUMA: “Protagonista di un video scioccante in cui prende a calci e schiaffi il proprio gatto. Adidas ritira il suo contratto”

KURT ZOUMA: "Condannato a dover pagare 250mila sterline per aver maltrattato il proprio gatto"
Fonte Foto web

KURT ZOUMA: “Condannato

Kurt Zouma condannato a dover pagare 250mila sterline,per violenza verso il proprio animale domestico. Nello specifico si tratta del suo gatto.

Ma facciamo un passo indietro

In queste ore il difensore del West Han ha fatto discutere del suo comportamento indegno verso il proprio animale domestico, ovvero il suo gatto. 

KURT ZOUMA: "Condannato a dover pagare 250mila sterline per aver maltrattato il proprio gatto"
Fonte Foto web

In un video postato dal fratello di KURT si vede il povero gatto che viene calciato dal difensore come se fosse un pallone e non contento, viene ripreso e schiaffeggiato per poi accasciarsi a terra.

Immagini indegne che vedono il difensore rendersi protagonista di un atto a dir poco crudele.

Tutta questa violenza è scaturita dal gesto del povero gattino, colpevole di aver rotto un vaso.

La reazione di Kurt è stata poi ripresa in un video divulgato sul web in esclusiva dalla testata “The Sun”. Video che la stessa testata consiglia di non aprire per le immagini forti che il lettore potrebbe trovare.

Ovviamente tale gesto non è passato in osservato , tanto che in Inghilterra è stata lanciata una petizione online da oltre 80mila firme tesa a chiedere l’incriminazione del giocatore.

La polizia dell’Essex, inoltre ha comunicato di avere avviato un’inchiesta urgente su segnalazione della Royal Society for the Prevention of Cruelty to Animals, un’Ong animalista.

Adidas ha fatto sapere di aver ritirato l’accordo di partnership con il calciatore, spiegando che: “Abbiamo concluso le nostre indagini e possiamo confermare che Kurt Zouma non è più un atleta sotto contratto con l’Adidas”

“Anche se non ci sono scuse per il mio comportamento, di cui mi pento sinceramente, voglio farlo.”

Ha dichiarato poi il calciatore in un secondo momento. Cercando di rassicurare i fans e la stampa di aver compreso il suo errore:

“Voglio dire che sono profondamente dispiaciuto per chiunque sia rimasto sconvolto dal video e assicuro che i nostri due gatti stanno bene, sono amati da tutta la nostra famiglia ed è stato un incidente isolato che non si ripeterà”

Avatar

Scritto da Rosa Spampanato

Redattrice presso la testata giornalistica M Social Magazine diretta da Christian De Fazio nella sezione dedicata al Cinema Musica TV.
Collaboratrice per il Quotidiano LaSicila (cartaceo) nella sezione Cultura e Spettacolo diretta dal Giornalista e Capostruttura Leonardo Lodato.
Collaboratrice per Cherrypress Magazine diretto da Barbara Scardilli nella sezione Musica.

Mariano Di Vaio

Mariano Di Vaio, volto danneggiato a causa di un incidente

La tutela della figura del “professionista” Dirigente