in

La Nazionale Italiana Cuochi alla Global Chef Challenge

La kermesse internazionale vede i migliori chef dei 5 continenti sfidarsi ai fornelli a colpi di eccellenze alimentari e creatività

 

La Nazionale Italiana Cuochi alla Global Chef ChallengeLa Nazionale Italiana Cuochi alla Global Chef Challenge

Tutto è pronto per la finale del Global Chef Challenge

La kermesse internazionale vede i migliori chef dei 5 continenti sfidarsi ai fornelli a colpi di eccellenze alimentari e creatività, per valorizzare le rispettive culture gastronomiche. 

Quest’anno  si terrà ad Abu Dhabi dal 30 maggio al 2 giugno prossimi.

Non sarà da meno la nostra Nazionale Italiana Cuochi (NIC), pronta a difendere i colori dell’Italia contro tutti i Paesi in gara. 

La Nazionale Italiana Cuochi alla Global Chef Challenge

Per affilare i suoi coltelli in vista della grande sfida, la squadra azzurra, capitanata dal General Manager Gianluca Tomasi (Veneto) è composta da

Pierluca Ardito (Team manager – Puglia)

Angelo Biscotti (Team Chef Junior – Campania)

Marco Tomasi (Chef Senior – Veneto)

Tommaso Capitani Bonseri (Lombardia)

Giorgia Ceccato (Chef Junior – Veneto)

Luigi D’Antonio (Assistente)

Antonio Dell’Oro (Pastry Chef – Lombardia)

Luca Bna (Emilia Romagna).

La Nazionale Italiana Cuochi alla Global Chef ChallengeA Brescia, erano presenti la Scuola di Cucina CAST Alimenti, partner e sede ufficiale degli allenamenti della NIC.

Proprio alla presenza del Presidente FIC Rocco Pozzulo e del Presidente FIC Promotion Carlo Bresciani hanno illustrato alcuni dei piatti creati per la prestigiosa competizione mondiale.

“Rivolgo i miei migliori auguri e quelli della Federcuochi tutta agli chef della nostra Nazionale – ha detto il Presidente FIC Rocco Pozzulo

“Tenete alto il Tricolore delle nostre tradizioni e delle nostre eccellenze agroalimentari in questo grande appuntamento della Cucina Internazionale.

L’Italia tifa tutta per voi!”

Gli ha fatto  eco il direttore di CAST Alimenti, Vittorio Santoro:

“Le competenze e l’entusiasmo che accomunano Federcuochi e CAST Alimenti hanno nella formazione il proprio motore propulsivo.

Il Ministro delle Politiche Agricole Alimentari e Forestali Stefano Patuanelli ha ricevuto una delegazione Federcuochi.

Era composta da Salvatore Bruno, Alessandro Circiello, Roberto Rosati, Alessandro Laudadio e dai membri NIC.

E proprio lui, rivolgendo il proprio “in bocca al lupo” e di tutto il Governo alla squadra di cuochi che rappresenterà l’Italia nel Mondo, ha sottolineato:

“La grande sfida che abbiamo di fronte è quella di coniugare la tradizione delle nostre produzioni agroalimentari con l’innovazione”. 

 

 

Redazione

Scritto da Redazione

La redazione di VanityClass.

Carmen Basilique

Carmen Basilique, la maglieria in cashmere “bespoke”

Josè Mourinho

José Mourinho riporta una coppa europea in Italia dopo 12 anni