in

Lavanda, alt allo stress! Il potere dell’aroma mediterranea

Con il termine “piante officinali” si intende una vasta gamma di specie vegetative aromatiche e medicinali

lavandula officinalis

Piante officinali”.  Un po’ di storia

Con il termine “piante officinali” si intende una vasta gamma di specie vegetative aromatiche e medicinali.
Sono piante che possono crescere sia in maniera spontanea che coltivandole, utilizzate per svariati scopi: nell’alimentazione, nella medicina, nell’erboristeria, per la profumazione e nella cosmetica. In questa rubrica vi parlerò di una delle piante aromatiche più importanti e note nel panorama moderno: la lavanda (Lavandula officinalis).
La Lavanda ha un’origine mediterranea e le parti coinvolte sono foglie e fiori.

Lavanda, alt allo stress! Il potere dell'aroma mediterranea
lavandula officinalis

Principi attivi della lavanda

Grazie ai principi attivi presenti negli oli essenziali essa viene utilizzata come calmante grazie alla sua azione sedativa a stress, ansie, emicrania ed insonnia.
Porta benefici alle vie respiratorie in caso di raffreddore, presenza di catarro e tosse poiché possiede proprietà decongestionanti e balsamiche; aiuta anche in casi di prurito e irritazione dovute alla presenza di ferite o punture di insetti.
Inoltre in ambito erboristico e cosmetico la Lavanda viene utilizzata come essenza per creme e lozioni ma anche nelle profumazioni.

Usi in gravidanza

Mi raccomando ridurne l’uso durante la gravidanza e specialmente durante il periodo di allattamento perché potrebbe rivelarsi poco tollerato dall’organismo.
Fate come me! Dopo una giornata intensa, ricca di impegni e preoccupazioni, prendete una manciata di fiori secchi di lavanda, metteteli in infusione in una tazzina di acqua bollente una dozzina di minuti. Successivamente filtrate il tutto aggiungendo del miele se la tisana risulta al nostro palato un po’ amara. Gustarla con calma prima di andare a dormire. Contribuirà a conciliarci il sonno e tutto l’organismo ne trarrà un salutare beneficio.

Se anche tu, come me, sei come Bill, non perderti i miei appuntamenti settimanali il lunedì all’interno della rubrica Sono Come Bill. La scorsa settimana vi ho parlato della maniera corretta di riporre gli alimenti all’interno del frigorifero, dai un’occhiata qui!

 

 

Turismo

Turismo, l’Italia riapre le porte al settore

L’importanza della CMU – Unione dei mercati dei capitali