in ,

Le donne protagoniste al campionato mondiale della pizza 2022

L’evento vedrà sfidarsi in gare di cottura e di abilità pizzaioli e pizzaiole in arrivo da tutto il mondo

Le donne protagoniste al campionato mondiale della pizza 2022

Le donne protagoniste al campionato mondiale della pizza 2022.

Ancora aperte le iscrizioni.

Manca meno di un mese al via della XXIX edizione del Campionato Mondiale della Pizza che si svolgerà a Parma dal 5 al 7 aprile 2022.

Si tratta di una gara aperta ai pizzaioli professionisti, categoria composta in Italia, e non solo, anche da numerosissime donne.

Attualmente sono circa 8.800 le donne che si avvicinano a questa professione che per anni è stata prevalentemente maschile.

Le donne protagoniste al campionato mondiale della pizza 2022Negli ultimi 12 mesi il Gruppo Imprenditrici di Fipe-Confcommercio ha lavorato per creare una rete nel settore della ristorazione e dell’ospitalità.

Con l’obiettivo di valorizzare il ruolo delle donne all’interno del mondo del Pubblici esercizi.

Le donne pizzaiole iscritte al Campionato Mondiale della Pizza sono al momento 41, ma le iscrizioni sono ancora aperte.

E per tutte coloro che vorranno cimentarsi con paletta farina, lievito, pomodori.

www.campionatomondialedellapizza.it.-tel.042183148- email:info@campionatomondialedellapizza.it per tutte coloro che vorranno cimentarsi.

Dal 1992, anno di nascita del Campionato, a oggi, sono state 229 le concorrenti a partecipare alle competizioni.

Le donne protagoniste al campionato mondiale della pizza 2022

La qualità negli anni è sempre stata molto elevata tanto da spodestare i pizzaioli.

E avere una folta rappresentanza femminile nei gradini più alti della classifica, portandole a vincere anche importanti categorie.

Tra queste, la pizza in teglia, la pizza senza glutine e la pizza a due o ad arrivare sul podio della pizza classica.

Le donne protagoniste al campionato mondiale della pizza 2022Nel palmarès d’oro del Campionato si sono fatte valere Laura Meyer nella gara Pizza in teglia nel 2013.

Poi Alessandra De Bellis per la pizza senza glutine nel 2012.

E Katiuscia Di Marzo che ha gareggiato nella pizza a due con Ignazio Di Marzo nel 2011.

Tra le prime concorrenti vincitrici del Campionato, anche Rosa Casulli, oro nel 2008 con la sua pizza “Chilometro 0” dedicata alla sua terra, la Puglia.

Hanno preferito la pizza classica tonda, e ci siamo specializzati di conseguenza”.

Formatasi “sul campo” con diverse esperienze lavorative, Rosa ha ottenuto al contempo diverse soddisfazioni nel Campionato Mondiale della Pizza.

E si è classificata più volte nei primi dieci posti.

Hanno vinto invece il Trofeo Heinz Beck le chef Mara Mancosu nel 2013 e Rosaria Saponaro nel 2012.

 

 

 

 

Michele Vanossi

Scritto da Michele Vanossi

Oltre a lavorare e a collaborare per un noto quotidiano nazionale (il Giornale), cerca di comunicare, di parlare e di scrivere degli argomenti lo incuriosiscono e che lo appassionano maggiormente: televisione, cucina, turismo, benessere, medicina, lifestyle. In televisione partecipa in veste di opinionista a e trasmissioni televisive di successo su Raiuno come Storie Italiane e Vita in diretta; da giovane ha partecipato a quiz televisivi e ha recitato piccole parti in soap-opera e spot pubblicitari. Ha pubblicato un libro sulla storia della televisione italiana con Gribaudo/Feltrinelli dal tiolo. “Le Signorine Buonasera il racconto di un mito tutto italiano dagli anni Cinquanta ad oggi”.

Osvaldo Supino sui maxischermi di Milano

Giuseppe Zeno torna in tv

Giuseppe Zeno torna in tv: è nel film “Tutto per mio figlio”