in ,

Le notti di Dior a Caracalla

Sotto il cielo stellato della Capitale, nel sito  archeologico più famoso del mondo si realizza il progetto di un incontro destinato a farci sognare

Le notti di Dior a Caracalla

Le notti di Dior a CaracallaE’ l’incontro tra le eccellenze della danza e quelle della moda.

Il balletto Le notti di Dior darà infatti l’avvio, per quanto riguarda la danza, alla stagione estiva del Teatro dell’’Opera di Roma che si svolge, come di consueto alle Terme di Caracalla.

Il 9 luglio e in replica il 10, Eleonora Abbagnato, Friedemann Vogel e le étoiles Alessandra Amato, Rebecca Bianchi, Alessio Rezza, insieme ai primi ballerini e solisti del Corpo di Ballo dell’Opera di Roma:

Marianna Suriano, Claudio Cocino e Michele Satriano danzeranno indossando  tutti le creazioni di Maria Grazia Chiuri della Maison Dior.

Una tournée di successo

Le notti di Dior a CaracallaIl dittico di danza, composto da Nuit dansée di Giorgio Mancini e Nuit romaine di Angelin Preljocaj, giunge a Roma dopo il successo nelle tournée al Palais des Congrès di Parigi e alla Dubai Opera.

A Parigi per Eleonora Abbagnato, attuale Direttrice del Balletto dell’Opera di Roma, è stato un ritorno.

Ricordiamo infatti che è stata la prima ballerina italiana ad essere nominata étoile presso il prestigioso teatro parigino.

Approfittando della presenza nella ville lumière della ballerina l’Istituto italiano di Cultura a Parigi ha organizzato un incontro.

Il direttore Antonio Calbi  ha voluto sottolineare con parole piene di orgoglio il grande esempio che offre alle nuove generazioni di danzatori e non solo

La sua storia testimonia come a volte i sogni riescano a diventare realtà ma con determinazione, forza di volontà e disciplina

Il programma della serata

La serata si aprirà con Nuit dansée con la coreografia di Giorgio Mancini.

Le notti di Dior a CaracallaLa musica è basata  sui primi due movimenti del Tirol Concert di Philip Glass eseguiti dal vivo dall’Orchestra dell’Opera di Roma, con Lucio Perotti al pianoforte, sotto la direzione di Carlo Donadio.

Si prosegue con Nuit romaine  di Angelin Preljocaj. Il balletto era stato creato durante la pandemia, debuttando   nell’aprile 2022 con la première del film omonimo ambientato a Palazzo Farnese.

Ora dopo le  tournée internazionali arriva sul palco di Caracalla. Eleonora Abbagnato è la dea della notte Nox che ci conduce tra i diversi quadri coreografici.

Con lei sul palco Friedemann Vogel e  le étoiles, primi ballerini, solisti e Corpo di Ballo dell’Opera di Roma.

Le notti di Dior a CaracallaLe musiche su base registrata sono di vari artisti da  Vivaldi a Händel, da  Bach a  Rossini e poi  Beethoven, Schubert,Wagner fino ad arrivare ai Daft Punk.

Terme di Caracalla 9 e 10 luglio 2024

Le notti di Dior con

Eleonora Abbagnato  e Friedemann Vogel

Compagnia del Teatro dell’Opera di Roma

Costumi Maria Grazia Chiuri della Maison Dior

Nuit dansée coreografia di Giorgio Mancini

Musica Philipp Glass

Nuit romaine coreografia di Angelin Preljocaj

Musiche di Antonio Vivaldi, G.F.Handel, J.S.Bach, G.Rossini, L. Van BEEthoven, F.Schubert, R. Wagner

Daft Punk

scene Andrea Miglio

video di Lorenzo Bruno e Igor Renzetti

 luci di Eric Soyer (Nuit romaine) e di Stefano Laselva (Nuit dansée)

a cura di Anna Maria Di Francesco

 

 

Redazione

Scritto da Redazione

La redazione di VanityClass.

Il fascino di Sergio Bernal

Praja – Gallipoli: 29 party a luglio 2024, 7 notti su 7