in

Malemodels, arriva l’edizione 2024 del celebre calendario

Un nuovo capitolo per il calendario tutto al maschile che giunge alla sua 23esima edizione

Malemodels

Il calendario maschile Malemodels è nato nel 2001 grazie all’idea e all’iniziativa di tre amici modelli, Santiago Dalla Torre, Davis Wakengire e Lorenzo Zanirato, concretizzandosi poi nella prima edizione nel 2002. Per i primi anni si è chiamato Fotomodelli d’Italia, ma in seguito, allo scopo di conferire un respiro internazionale al progetto, il nome del calendario è stato trasformato in Malemodels Original. Un’idea, in effetti, davvero originale e che il prossimo anno vedrà compiuto un nuovo capitolo della sua storia. 

Malemodels, arriva l'edizione 2024 del celebre calendario
Cristian Goro

La 23sima edizione di Malemodels

Giunto ormai quest’anno alla 23^ edizione, ben presto il calendario si è imposto sulla scena diventando il più longevo, conosciuto e venduto della penisola. Edito da Lorenzo Zanirato e prodotto e distribuito dalla casa editrice torinese Pathos Edizioni, il calendario sarà disponibile dal 10 dicembre in tutti gli shop on-line e su ordinazione in tutte le librerie al costo di 13 euro. Mattia Pagliarulo, penna di Novella 2000 e Dagospia, da tempo collabora con il progetto in qualità di press agent e direttore artistico.

Tredici sono gli scultorei protagonisti che hanno posato davanti all’obiettivo del fotografo Loris Gonfiotti durante lo shooting di settembre all’agriturismo La Ciacolada di Grisignano di Zocco, in provincia di Vicenza: Veljko Barac, Michael Nevola, Gabriele Tiziani, Filippo Volpi e Massimo Altieri, che si è aggiudicato la copertina. E a loro, inoltre, si andranno ad aggiungere altri 8 boys: i vicentini Christian De Iaco, Manuel Miolo, Alberto Torres Magro, Nicholas Tescari, Manuel Arnaldi, il veronese Cristian Goro, il bolognese Simone Mimmi e il mantovano Sebastiano Vernizzi.

Malemodels, arriva l'edizione 2024 del celebre calendario
Simone Mimmi e Sebastiano Vernizzi

I modelli

Christian De Iaco è salentino, ma da anni vive a Vicenza dove svolge la professione di OSS, ha partecipato a Mister Italia e ha 33 anni. Il venticinquenne Manuel Miolo è un operaio metalmeccanico, è nato sotto il segno dei Pesci ed è fidanzato con Melissa. Anche Manuel Arnaldi ha 25 anni, è italo-domenicano e ama il basket e la palestra, è single e si definisce gentile e affettuoso. Nicholas Tescari è un’elettricista e modello, è nato sotto il segno della Vergine e si definisce onesto, testardo e pacifista, ha 26 anni.

L’italo-filippino Alberto Torres Magro, 25 anni, è arrivato terzo a Mister Italia nel 2022 e quest’anno sarà tra i protagonisti di un noto reality show. È appassionato di scrittura, fitness e moda. Cristian Goro è nato in Moldavia, e da anni abita a Verona. Ha 27 anni e ama la pallavolo. Si definisce una persona positiva e solare ed è single. Simone Mimmi è bolognese doc. È nato sotto il segno del Capricorno e si definisce ambizioso, determinato e puntuale. È fidanzato da poco con Camilla e ha 25 anni. Sebastiano Vernizzi, infine, ha 31 anni e si interessa di tatuaggi e spettacolo. È un ingegnere e uno studente, il valore più importante per lui è la lealtà. Si ringrazia la collaboratrice del gruppo Malemodels, Antonella Cestari, la make up artist Antonella Cozza, l’hair stylist Majori Mentor del salone Planet Lady di Vicenza e l’assistente di set Vanessa Rinetti.

La presentazione ufficiale si terrà venerdì 8 dicembre da mezzanotte in poi all’Art Club di Desenzano del Garda, in provincia di Brescia, e il calendario sarà dedicato alla padrona di casa Art, la regina della notte benacense e drag queen Madame Sisi.

Redazione

Scritto da Redazione

La redazione di VanityClass.

JUSTME, 1 DICEMBRE Evento Speciale JP Milano Marittima

La Ciociara

La Ciociara, il nuovo spettacolo con Vincenzo Bocciarelli