in

Marco Maddaloni: è lui che condurrà “Made in Sud”?

Marco Maddaloni è già al timone dell’edizione teatrale del format di Rai2, e dopo la notizia che annuncia l’abbandono di Stefano De Martino alla conduzione, il nome del judoka si fa più insistente per la sostituzione

Marco Maddaloni

La notizia è di quelle che fa rumore. Marco Maddaloni potrebbe essere il nuovo conduttore di “Made in Sud”, il programma comico in onda in primavera su Rai2. L’indiscrezione è trapelata subito dopo l’annuncio che conferma che “Stefano De Martino non ci sarà nell’edizione 2022 della trasmissione”.

Marco Maddaloni: è lui che condurrà "Made in Sud"?

Si sono fatti anche altri nomi, ma quello di Marco Maddaloni circola più insistentemente, anche perché come tutti sanno è lui il presentatore di “Made in Sud” versione teatrale del format (la produzione è la stessa). E lo sta facendo con grande professionalità, mostrando che oltre a essere un vero talento nello sport lo è anche calcando il palcoscenico.

Una nuova fase professionale per il pluripremiato judoka, già campione del mondo della sua disciplina, che si è fatto conoscere dal pubblico tv vincendo sia l’adventure game “Pechino Express (in cui faceva coppia con Massimiliano Rosolino). Sia L’Isola dei Famosi.

Insomma Maddaloni è un vero personaggio abbonato al successo, che con talento ha saputo dare alla sua carriera più opportunità, vincendo in ognuna di loro. Compresa la famiglia, meravigliosa, che porta sempre con se e nel suo cuore.

Marco Maddaloni: è lui che condurrà "Made in Sud"?

Dalla moglie, Romina Giamminelli, ai tre figli Giovanni, Giselle Maria e il piccolo Pino (che porta il nome del nonno, anche lui figura di spicco dello sport, e del fratello, olimpionico). In tanti si augurano che Maddaloni possa davvero essere il nuovo conduttore di “Made in Sud”, programma dove, tra l’altro, al di là della sua attuale avventura come presentatore dello show teatrale, è spesso ospite.

Le qualità le ha dimostrate. Al pubblico piace. Per lo sport è un vero punto di riferimento: ecco perché il programma di Rai 2, ad averlo al timone, avrebbe un plus in più. Legittimato anche dall’amore che i media hanno per lui. E per come la Campania (terra d’origine) l’ha già da tempo celebrato come uno degli ambassador del territorio.

 

 

 

 

Andrea Iannuzzi

Scritto da Andrea Iannuzzi

Andrea Iannuzzi, giornalista dal marzo del 2000, ma con radici nella radiofonia che nascono nel 1989, esperto di tv e spettacolo, con un passato anche nella moda come fotografo. E’ stato capo progetto e direttore artistico di varie trasmissioni televisive, e direttore di alcuni fra i più importanti giornali e magazine nazionali italiani. Ufficio stampa e responsabile della comunicazione di diverse realtà tra tv e spettacolo, Iannuzzi mastica il filone dei reality show, dei talent show e dei programmi di intrattenimento, approfondimento e informazione. Grande appassionato di politica italiana.

Ucraina, Vladimir Putin dà inizio all’invasione. La Guerra è cominciata

Ucraina

Ucraina, Mattarella convoca il Consiglio supremo di Difesa. Draghi parla alla nazione