in , , , ,

Maria Paola Guarino: Vi racconto la vita dei detenuti

Maria Paola Guarino nel suo libro “Il Tempo è la Sostanza di cui sono fatto (Voci dal 41-bis)”, propone alcune riflessioni sul tema carcerario, essendo lei ex docente della Casa Circondariale di Livorno

Maria Paola Guarino

Uscirà a Marzo 2022, ma già disponibile online, l’ultima fatica letteraria di Maria Paola Guarino.  “Il Tempo è la Sostanza di cui sono fatto (Voci dal 41-bis)”, questo il titolo.

Maria Paola Guarino: Vi racconto la vita dei detenuti

 

Attingendo alle suggestioni che hanno spesso animato la sua vita da docente, da Borges al Renzo Tramaglino de I Promessi Sposi di Manzoni, Guarino  racconta la vita dietro le sbarre, l’immane fatica che i detenuti fanno a riempire un tempo improvvisamente vuoto e asfittico, il timore nel lasciarsi andare alle emozioni più pure, la paura che restituisce il sentirsi giudicati e definiti solo attraverso quello che hanno commesso.

“Il Tempo è la sostanza di cui sono fatto (Voci dal 41-bis)” dimostra che oltre la rubrica dei reati che gli sono ascritti, un detenuto è di più. È ancora una persona, vita che vibra, urla alla ricerca di una seconda occasione.

Come il Tempo, materia imprendibile per eccellenza che acquista una definizione solo in base a come lo impieghiamo, anche il libro di Maria Paola Guarino  è poco definibile e incasellabile nel sistema di generi che conosciamo: non si può dire propriamente un romanzo epistolare, sebbene la seconda parte della narrazione si snodi attraverso una serie di lettere, ma è forse più un romanzo di formazione.

Maria Paola Guarino: Vi racconto la vita dei detenuti

Chi riguardi davvero l’evoluzione, pietra angolare del bildungsroman, sta al lettore scoprirlo; Se i detenuti. Che attraverso la scrittura – di cui nel corso delle pagine si corrobora il valore umano – sociale – scoprono un’alternativa al mondo così come lo hanno sempre conosciuto. O Maria Paola. Che, intervallando i racconti dei suoi alunni-detenuti con spunti squisitamente autobiografici, restituisce al lettore il ritratto di una donna che ha saputo andare oltre. Oltre le convinzioni e convenzioni, oltre il dolore, restituendo un senso nuovo alla sua attività lavorativa: formare e riparare. Ridare forza alla curiosità sul campo minato della disillusione.

“Il Tempo è la sostanza di cui sono fatto (Voci dal 41-bis)” di Maria Paola Guarino è in 197 pagine. Ed è edito da Casa editrice Vittoria Iguazu Editora. Al prezzo di 12 Euro.

Il libro è già disponibile e può essere acquistato direttamente a questo link: https://www.mondadoristore.it/tempo-e-sostanza-cui-sono-Maria-Paola-Guarino/eai979128070704/

Andrea Iannuzzi

Scritto da Andrea Iannuzzi

Andrea Iannuzzi, giornalista dal marzo del 2000, ma con radici nella radiofonia che nascono nel 1989, esperto di tv e spettacolo, con un passato anche nella moda come fotografo. E’ stato capo progetto e direttore artistico di varie trasmissioni televisive, e direttore di alcuni fra i più importanti giornali e magazine nazionali italiani. Ufficio stampa e responsabile della comunicazione di diverse realtà tra tv e spettacolo, Iannuzzi mastica il filone dei reality show, dei talent show e dei programmi di intrattenimento, approfondimento e informazione. Grande appassionato di politica italiana.

Fare nuova impresa in Italia? Ne parla Corrado Passera

Sfratto

Sfratto: scatta per chi molesta i vicini | Voce al Diritto