in ,

Mario Acampa: L’Eurovision battezza una Stella

All’evento musicale internazionale di Torino, Mario Acampa, conduttore Rai conosciuto fra i più giovani e giovanissimi, è fra le vere star della kermesse

Mario Acampa

Mario Acampa, un vero talento che di gavetta ne ha fatto davvero tanta, è diventato una star. La sua partecipazione come conduttore Rai all’Eurovision Song Contest 2022 di Torino lo ha consacrato fra i nuovi conduttori del piccolo schermo.

Mario Acampa: L'Eurovision battezza una Stella

<<Tutto questo lo devo a mio padre – ha dichiarato Mario Acampa all’Adn Kronos – che sin da piccolo ha insistito perché studiassi inglese. All’inizio mi annoiavo, ma oggi devo ringraziarlo perché da lì, appassionandomi alla lingua, ha avuto inizio tutto>>.

E’ questo d’impatto il primo suo pensiero, nel raccontare  la sua esperienza con la delegazione italiana all’Eurovision come moderatore delle conferenze stampa di tutti hli artisti: <<E’ come viaggiare stando chiusi in una stanza>>. 

Mario Acampa: L'Eurovision battezza una Stella

Acampa è stato anche tra i maestri di cerimonie del Turquoise Carpet, l’evento che domenica scorsa alla Reggia di Venaria Reale ha aperto la settimana eurovisiva.

Il conduttore (gestito dalla Alex Pacifico Management) è nato a Torino nel 1987. Non è nuovo all’atmosfera dell’Eurofestival: per anni ha infatti commentato le fasi salienti dello Junior Eurovision Song Contest, costola della kermesse principale dedicata ai più piccoli.

E c’è chi scommette che questa “promozione”, che arriva dopo il successo del programma di Rai Gulp “La Banda dei Fuoriclasse”, lo porterà ad imporsi nei prossimi anni come uno dei volti di punta del servizio pubblico: <<Sarebbe bello condurre un quiz. Il Festival di Sanremo? Ci spero, ma è una cosa che non riesco neppure a sognare>>.

Alcune info su Mario Acampa si possono trovare nel sito della sua agenzia: www.alexpacificomanagement.com 

Mario Acampa: L'Eurovision battezza una Stella

Bio Mario Acampa: Attore, conduttore televisivo e showman.

Diventa volto noto di Rai Ragazzi rimanendo per anni al timone del talk show “La tv ribelle”, il primo talk nel canale tematico.

Mario è conduttore italiano ufficiale dello speciale dedicato al Junior Eurovision Song Contest from Tbilisi. Su Sky conduce TAO- Tutti all’opera di cui è anche autore. Entra nel mondo radiofonico di Radio2 con “Commessi Viaggiatori” in drive time quotidiano.

Laureato in Legge con una tesi in diritto internazionale, dopo gli studi accademici diventa Primo Attore allo Stabile Privato di Torino e continua la sua carriera teatrale al Teatro Nazionale di Milano, tempio del musical italiano, con la regia di Chiara Noschese prima come protagonista di The Blues Legend e poi nel ruolo dell’esuberante Cappellaio Matto in Alice nel Paese delle Meraviglie. E’ ancora protagonista con “Pinocchio, cuor connesso”.

Debutta al cinema col ruolo protagonista in Press, Storie di false verità. Dopo numerosi ruoli nelle fiction italiane accanto a Luciana Littizzetto, Marco Giallini, e molti altri, continua  poi la sua formazione tra New York e Los Angeles.

Dopo aver vissuto a West Hollywood e lavorato con i migliori actor coach americani vola a Budapest sul set di Ron Howard accanto a Tom Hanks nel film “Inferno”, ultimo della saga di Dan Brown e interpreta il Dio Hermes in “Ulysses a dark Odyssey” accanto a Skin e  la star Danny Glover. Il film viene distribuito in tutto il mondo.

Nel 2015 firma la sua prima regia d’opera lirica “Il piccolo Principe”, opera contemporanea. Poi nel 2016 dirige un sorprendente e moderno allestimento di Tosca e nel 2017 è regista del primo opera show italiano “La vestale di Elicona” di cui firma anche il libretto. E nel 2019 mette in scena il seguito “La maschera di Erato”.

 

 

Andrea Iannuzzi

Scritto da Andrea Iannuzzi

Andrea Iannuzzi, giornalista dal marzo del 2000, ma con radici nella radiofonia che nascono nel 1989, esperto di tv e spettacolo, con un passato anche nella moda come fotografo. E’ stato capo progetto e direttore artistico di varie trasmissioni televisive, e direttore di alcuni fra i più importanti giornali e magazine nazionali italiani. Ufficio stampa e responsabile della comunicazione di diverse realtà tra tv e spettacolo, Iannuzzi mastica il filone dei reality show, dei talent show e dei programmi di intrattenimento, approfondimento e informazione. Grande appassionato di politica italiana.

Il consulente del benessere Massimo Alparone torna su Rai 2

Villapapeete, Meet Music, 1979 @ Pl4toform o Molo? Un weekend da leoni!