in ,

OCEANMAN Cattolica ’24

La partecipazione di una delegazione di 85 atleti provenienti da Hong Kong, Cina, Macao e Taiwan

OCEANMAN Cattolica ’24

OCEANMAN Cattolica '24

La primavera 2024 è ormai nell’aria e chi ha voglia di nuotare in acque libere, tra mari e laghi, già da da tempo si sta allenando per partecipare ad uno dei più importanti appuntamenti internazionali.

Parliamo di OCEANMAN Cattolica, l’evento, che nel 2024 prenderà vita tra il 24 e 26 maggio.

Dal 2020 ogni anno porta in Romagna diverse centinaia di atleti provenienti da tutto il mondo. 

Nata nel 2015, OCEANMAN è infatti la più importante serie di competizioni a livello internazionale dedicata al nuoto “open water” (in acque libere)

E l’appuntamento in Romagna è tra i più partecipati dell’intero calendario mondiale.

Si sceglie tra i 10 km della OCEANMAN, i 5 km della Half OCEANMAN, i 2 km della Sprint oppure i 2 km di nuoto con le pinne (OCEANFINS).

Non solo, c’è anche una gara di 500 metri riservata ai più giovani, OCEANKIDS ed una scatenata staffetta, OCEANTEAMS. 

OCEANMAN Cattolica '24Non è necessario essere atleti di livello assoluto per godersi l’emozione del nuoto in acque libere in totale sicurezza.

Lo sport, in eventi di questo tipo, è  un modo per fare turismo attivo 

E godersi una destinazione come Cattolica, un luogo in cui l’accoglienza, la bellezza del territorio ed il buon cibo sono da sempre punti di forza.  

Per questo gli iscritti, all’edizione 2024 di OCEANMAN Cattolica, mentre scriviamo, sono già oltre 300 e provengono da 24 paesi nel mondo.

L’evento è infatti ormai conosciuto dagli appassionati di tutto il mondo  (e dai loro accompagnatori) per i suoi percorsi impegnativi e gli scenari costieri mozzafiato della Riviera.

Tra i tanti nuotatori internazionali attesi a Cattolica, sarà presente una folta delegazione della Chinese Flying Fish Athletic Association

OCEANMAN Cattolica '24E’ una delle più importanti associazioni sportive di Hong Kong, che conta anche nuotatori provenienti da Cina, Macao e Taiwan. Gli atleti in acqua di questo gruppo saranno circa 85.

“E’ una partnership davvero importante che segna un avvenimento storico nella comunità mondiale del nuoto in acque libere”, spiega Mark Meldau, Event Director di OCEANMAN Cattolica. 

“Con la presenza della Chinese Flying Fish Athletic Association, l’evento di quest’anno si prospetta essere ancora più esaltante, sportivamente stimolante e culturalmente arricchente.

Viene confermata l’attrattiva internazionale del nostro evento, e, cosa ancora più importante, viene evidenziato anche il potere della diplomazia sportiva nel promuovere connessioni e amicizie globali”.

“Siamo onorati di volare in Italia e prendere parte ad OCEANMAN Cattolica, portando in gara una importante delegazione di nuotatori provenienti da Cina, Hong Kong, Macao e Taiwan”

Queste le parole di Benson, presidente della Chinese Flying Fish Athletic Association”.

Questa collaborazione incarna il nostro impegno nel promuovere l’eccellenza del nuoto asiatico a livello globale e a favorire la cooperazione internazionale negli sport acquatici”.

OCEANMAN Cattolica accoglie fin dal 2020 nuotatori di ogni livello e provenienza, per unirsi in una emozionante celebrazione del nuoto e del cameratismo sportivo.

Che si tratti di competere per il podio o semplicemente di godersi la bellezza del Mare Adriatico, i partecipanti all’evento, grazie all’ospitalità e la convivialità romagnola, sono sicuri di creare ricordi duraturi e di stringere amicizie che spesso durano per tutta la vita.

OCEANMAN Emilia Romagna Cattolica 24 – 26 maggio 2024

https://oceanmanswim.com/cattolica-italy/

https://emiliaromagnaturismo.it/it/eventi/cattolica-oceanman-race

 

 

 

Francesca Lovatelli Caetani

Scritto da Francesca Lovatelli Caetani

L'autore non ha ancora aggiornato la sua biografia.

“La Star” ft. Chris, il nuovo singolo di Wanda Fisher

Luca Bianchini: “Il cuore è uno zingaro”