in

OCEANMAN Cattolica: in acqua centinaia nuotatori da 30 nazioni

OCEANMAN Cattolica non è solo una gara di nuoto. E’ un gran bel modo per fare turismo sportivo.

Lo sport praticato è in forte crescita in tutto il mondo. La Romagna ospita competizioni di tanti sport diversi, in gare amate da atleti dilettanti che competono tra loro dopo essersi allenati a lungo. Poche manifestazioni però possono vantare un tasso di internazionalità pari quello di OCEANMAN Cattolica. E’ in programma dal 24 al 26 maggio, che ad oltre un mese dall’inizio della manifestazione. Che conta già tra i suoi iscritti nuotatori provenienti da 30 paesi del mondo. 

E’ infatti una delle gare di nuoto più partecipate del panorama mondiale tra quelle in acque libere (mari, laghi e fiumi) ed è ormai un appuntamento fisso per gli appassionati già dal 2020. Gli atleti scelgono tra i 10 km della OCEANMAN, i 5 km della Half OCEANMAN, i 2 km della Sprint e tante altre competizioni, compresa la scatenata staffetta OCEANMAN.

Lo scorso anno, nel 2023, gli iscritti ad OCEANMAN Cattolica sono stati ben 700 e per l’edizione 2024 già è confermato l’arrivo di ben 85 nuotatori della Chinese Flying Fish Athletic Association…

Società sportiva che mette insieme atleti di Hong Kong, Cina, Macao e Taiwan. Sono paesi i cui rapporti spesso non sono idilliaci, ma la passione per lo sport, ancora oggi, come già è accaduto nella storia, fa guardare ai problemi da un’altra prospettiva. Sempre per qualche riguarda l’Asia, saranno poi presenti a Cattolica anche alcuni nuotatori thailandesi. (Maggiori informazioni sulla delegazione asiatica sono disponibili qui: https://www.lorenzotiezzi.com/2024/03/oceanman-cattolica-24-partecipa-una.html)

Arriveranno per nuotare tra i percorsi impegnativi e gli scenari costieri mozzafiato della Riviera Romagnola della gara anche atleti di tanti paesi europei.

Ad esempio da Svizzera, Svizzera, Belgio, Malta, Regno Unito, Polonia, Ucraina, Grecia, Ungheria, Spagna, Olanda, Germania, Austria, Francia e Portogallo. Saranno infine presenti atleti di Paesi Arabi come Emirati Arabi Uniti e Libano e non mancheranno di certo atleti americani, provenienti da Stati Uniti, Brasile, Canada, e Panama.

“L’atmosfera che si respira durante le tante diverse competizioni di OCEANMAN Cattolica è quella di una gara, ma anche quella di una vera festa che fa nascere amicizie e rapporti che spesso durano a lungo”, spiega Mark Meldau, Event Director di OCEANMAN Cattolica. “Molti di coloro che si presentano alla partenza delle nostre gare sanno già che non saranno sul podio, ma vogliono vivere un’esperienza che emoziona. Nuotare in giro per il mondo è anche fare turismo attivo e in questo senso la Romagna, con la sua storia, la sua cucina ed i suoi paesaggi, il luogo perfetto”.

Lorenzo Tiezzi

Scritto da Lorenzo Tiezzi

Ufficio stampa con la sua agenzia ltc - lorenzotiezzi.it -, Lorenzo Tiezzi è anche blogger e giornalista. Fiorentino, classe 1972, si è laureato al DAMS di Bologna nel 1996 in Musica con tanti esami in comunicazione e sociologia. Ha scritto o scrive su Rockol.it, Urban, Uomo Vogue, Max, GQ, Gazzetta.it, Soundscapes.it, Spettakolo, Bargiornale, L’Espresso, Fatto Quotidiano, Fashion Magazine, Rewriters, quotidiani del gruppo ePolis (...). Quando ha voglia di ballare e/o scrivere sta sul suo blog www.alladiscoteca.com. Per spegnere la mente invece corre. Capita spesso, infatti fa ultra trail, ovvero si fa oltre 100 km, magari in montagna. Quando parte, sua moglie e sua figlia spesso esultano. Eccome se esultano.

“Tentazioni e Castighi”, il nuovo libro di Roberto Alessi

Samuele Carrino interpreta Andrea Spezzacatena