in

Pamela Prati al Grande Fratello Vip e Eliana Michelazzo a Verissimo: verità e menzogna, per molti, hanno lo stesso sapore

Pamela Prati

“Chi si aspetta che nel mondo i diavoli vadano in giro con le corna e i buffoni coi sonagli sarà sempre loro preda e il loro zimbello” scrisse il filosofo tedesco Arthur Schopenhauer poco più di duecento anni fa nel tentativo, più che riuscito, di descrivere il mondo a lui contemporaneo. Quello che non oso immaginare è che cosa avrebbe potuto pensare o scrivere se avesse avuto l’opportunità di osservare, anche solo per un istante, i tempi moderni. Un’epoca, quest’ultima, dove i mitomani hanno sostituito i miti e i cattivi esempi sono diventati quegli unici fari dai quali dover e poter imparare. Un po’ come è successo a Pamela Prati, stella tramontata del Bagaglino tornata in auge solamente per aver saputo ricoprirsi di ridicolo sebbene, per alcuni versi, anche quello per taluni possa essere ritenuto un talento.

Dopotutto, ad un certo punto non è tanto chi orchestra teatrini amorosi al limite del paranormale pur di tornare in tv ad aver qualcosa che non va quanto chi continua a dar adito alla pantomima!

La verità di Pamela Prati su Mark Caltagirone

Chiunque, oramai, è a conoscenza della storia del fantomatico Mark Caltagirone, l’imprenditore facoltoso che, tra una “buona primavera” mai sbocciata e due figli non pervenuti, è riuscito a conquistare il cuore della Prati. Nel 2019 in molti, conduttori, salotti tv e persino interi palinsesti, si sono adoperati, senza successo, per cercare di scoprire l’identità di quest’uomo misterioso con lo stesso zelo con cui milioni di italiani, da decenni, si danno da fare per capire l’utilità di uno come Gianni Sperti a Uomini&Donne.

Comunque, dopo mesi di speculazioni, accuse reciproche tra la Prati e le sue due ex agenti, Eliana Michelazzo e Pamela Perricciolo, denunce, querele e studi abbandonati con uscite di scena degne giusto di una soap-opera turca alla Can Yaman, il caso venne definitivamente archiviato. O forse, alla luce dei più recenti sviluppi, sarebbe meglio dire che soltanto il primo atto di uno spettacolo che sin dall’inizio faceva acqua da tutte le parti si era concluso. Non a caso, proprio la partecipazione della Prati alla settima edizione del Grande Fratello Vip di Alfonso Signorini ha dato il via alla riapertura del fascicolo. Della serie, il sipario si rialza perché “the show must go on”!

Le nuove dichiarazioni

Nelle scorse settimane, infatti, “ei fu mamma Pamela” ha ripercorso le tappe di quello che, a suo dire, è stato un percorso lungo e sofferto. Il tutto, naturalmente, sempre a favor di telecamera e con migliaia di telespettatori sintonizzati sul padre di tutti i reality. Nel bel mezzo di uno dei suoi deliri di isteria, la gieffina ha confessato di essere stata vittima di un raggiro e indotta, non si sa ancora da chi, a credere nella reale esistenza di Caltagirone. E magari per un attimo, si è pure dimenticata che fu lei stessa a farsi paparazzare con un tale spacciato in seguito per il suo “sposo fantasma”.

Ma ciò nonostante, ha ribadito di non aver mai avuto l’intenzione di truffare qualcuno, negando di aver percepito denaro per le sue ospitate e interviste in merito alla questione. Insomma, una rivelazione che fatta in preda alle lacrime avrebbe potuto assumere le sembianze di una verità.

Peccato solo, però, che ogni sua singola parola sia stata smentita qualche giorno dopo dalla Michelazzo nello studio di Silvia Toffanin a Verissimo, dove è stata raccontata una versione decisamente differente e, alla luce di quanto accaduto, all’apparenza molto più veritiera. Ad ogni modo, in qualunque maniera siano andate davvero le cose, mi auguro solamente di non dover assistere in futuro a ulteriori aggiornamenti del caso anche perché, si sa, le minestre riscaldate durano ben poco!

 

Simone Di Matteo

Scritto da Simone Di Matteo

Simone Di Matteo, curatore della DiamonD EditricE, autore, scrittore e illustratore grafico è tra i più giovani editori italiani. I suoi racconti sono presenti in diverse antologie.Nel 2016 partecipa con Tina Cipollari alla V edizione del reality show Pechino Express in onda su Rai2 formando la coppia degli Spostati. Dopo Furore (tornato in onda in prima serata su RAI2 nel marzo 2017) 
è tra gli ospiti del nuovo esperimento sociale in onda su Rai4 Social House. Attualmente è impegnato in una missione segretissima a favore della pace nel mondo.

In campo per il cuore con il Rotary

Franco Gatti

Franco Gatti: muore a 80 anni il componente de “I Ricchi e Poveri”