in

Parkah e Durzo, Come on and Do it, Komatsu San? Il sound dell’estate

Tre brani tutti da cantare e magari un po’ ballare (in sicurezza) per l’estate 2021

I tormentoni sono già nell’aria, ma la tua canzone dell’estate 2021 l’hai già sentita? Il tuo sound quale sarà?

Anche se il techno mito Sven Vath farà ballare San Marino il 18 giugno e diversi politici si affannano a dichiarare che le disco riapriranno a luglio 2021, la realtà è che durante l’estate 2021, probabilmente, non balleremo molto. Non ci sono protocolli e anche se ci fossero, bisognerà capire se sono applicabili alla realtà dei locali da ballo, che non sono mica ristoranti con musica (quelli sono già aperti).

Per questo concentrarsi sulla musica, sulle canzoni, sul sound, sul divertimento da vivere a bordo piscina o al tavolo di un ristorante. Perché prima o poi tutto tornerà e non c’è da sentirsi troppo tristi… Anche perché poi ballare in solitudine mica è vietato. 

Il sound scatenato di Parkah & Durzo

Una buona idea, anche per bruciare calorie, potrebbe essere quella di puntare sui giovani giovani dj italiani Parkah & Durzo. Stanno davvero davvero scalando le classifiche e non solo. Il loro remix di Burak YeterFriday Night è uscito venerdì 4 giugno. Per chi non lo sapesse, il dj producer Burak Yeter è colui che ha creato una delle canzoni pop più affascinanti degli ultimi anni, ovvero Burak Yeter & Cecilia Krull – My Life Is Going On, già colonna sonora de “La Casa di Carta”…  un remix per un artista di questo livello, per un brano la cui versione originale su YouTube conta già più di 6 milioni di Views è un traguardo importante per Parkah & Durzo.

Decisamente hot è anche la musica del bergamasco Komatsu San.

A livello musicale, “Alchimia”, il suo singolo più recente, non è una ballad ma non ha neppure il ritmo vorticoso di altre produzioni di Komatsu San. “Ultimamente mi piace molto la funky-house anni 2000, penso che le influenze maggiori siano derivate da li e che si senta parecchio”, spiega Komatsu San, che sulle ipotetiche riaperture ha idee precise.  “Non ci sono regole vere e proprie, ci si prende quello che si trova. In Italia fare musica dal vivo è sempre stato complicato, Covid o meno, semplicemente ora c’è più necessità di frequentare situazioni simili. La riapertura dei live me la immagino un po’ come la fine del proibizionismo”. 

“Come on and Do it”, con Mitch B. e Sandro Murru

Molto atteso da chi ama le sonorità house è poi “Come on and Do it“, il nuovo singolo di due dj italiani che collaborano da tempo, ovvero Sandro Murru Kortezman e Mitch B. Il primo suona soprattutto nella sua Cagliari, il secondo lo trovate soprattutto in Riviera Romagnola… Cercate i loro party sui loro social, andate sul sicuro.

E poi c’è loro musica come dj e produttori, che è perfetta per tutti. Il loro sound mette energia.  “Come on and Do it” viene pubblica su una label decisamente importante, la francese Jango e alla produzione hanno partecipato anche Damon Grey e Madsax.  Il basso in levare e la voce di sono quelli di un vecchio disco Althea Mc Queen, per cui questa canzone sembra essere adatta sia alla radio sia a situazioni serali e notturne nei locali. “Come On And Do It” è in pre order su Beatport dall’11 giugno / uscita esclusiva per 2 settimane dal 18 giugno su Spotify e Beatport. 

Ci si legge la prossima settimana, buona musica a tutti.

 

Lorenzo Tiezzi

Scritto da Lorenzo Tiezzi

Ufficio stampa con la sua agenzia ltc - lorenzotiezzi.it -, Lorenzo Tiezzi è anche blogger e giornalista. Fiorentino, classe 1972, si è laureato al DAMS di Bologna nel 1996 in Musica con tanti esami in comunicazione e sociologia. Ha scritto o scrive su Rockol.it, Urban, Uomo Vogue, Max, GQ, Gazzetta.it, Soundscapes.it, Spettakolo, Bargiornale, L’Espresso, Fatto Quotidiano, Fashion Magazine, Rewriters, quotidiani del gruppo ePolis (...). Quando ha voglia di ballare e/o scrivere sta sul suo blog www.alladiscoteca.com. Per spegnere la mente invece corre. Capita spesso, infatti fa ultra trail, ovvero si fa oltre 100 km, magari in montagna. Quando parte, sua moglie e sua figlia spesso esultano. Eccome se esultano.

Elisabetta Gregoraci

Elisabetta Gregoraci sostituisce Barbara d’Urso? Le ultime indiscrezioni

Pride Milano 2021: “RIPARTIAMO DAI DIRITTI”