in

“PNRR e Sanità”. La trasformazione del sistema salute

L’evoluzione dell’assistenza sanitaria

PNRR e Sanità: la trasformazione dell’healthcare

Presso l’Auditorium Chiomenti di Milano si è tenuta la Conferenza “PNRR e Sanità. Da difficile sfida a straordinaria opportunità”, organizzata dallo Studio Chiomenti in collaborazione con Diplomatia e dedicata al confronto tra diversi stakeholder sulle implicazioni del PNRR nel settore sanitario. Moderatrice dell’incontro Carola Salvato.

All’evento sono intervenuti, per lo Studio Chiomenti, Filippo Brunetti e Marco Cerritelli, che hanno trattato il tema delle riforme e degli investimenti, esplorando le opportunità e le sfide del settore per investitori, autorità locali e comunità, derivanti dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza.

“Evoluzionare” l’assistenza sanitaria, cambiare il mindset, nutrire il partenariato creando sinergie contributive tra pubblico e privato.

“PNRR e Sanità". La trasformazione del sistema saluteQuesti sono i punti chiave sulla trasformazione del sistema salute di cui si è parlato nell’incontro “PNRR e Sanità. Da difficile sfida a straordinaria opportunità”. L’evento promosso dalla Health Policy Commission, esperti nell’ambito salute appartenenti all’associazione Diplomatia, ha visto tra i protagonisti importanti voci dell’industria, della sanità, e del diritto, moderati da Carola Salvato, CEO di Havas Life Italy, e presidente di AssoHealth e Global Women in PR Italia (GWPR) (nella foto).

Diplomatia e le principali tematiche internazionali

Diplomatia, nata nel 1992 da un’idea e da un progetto di Stefano Balsamo, è un’associazione a vocazione internazionale, unica nel suo genere non solo in Italia con lo scopo di promuovere lo sviluppo di attività culturali e divulgative. Nei propri incontri, Diplomatia intende favorire la conoscenza delle principali tematiche internazionali e dei Paesi con i quali l’Italia intrattiene relazioni diplomatiche, politiche e culturali, valendosi anche di competenti relatori italiani ed esteri, nonché di personalità di fama internazionale.

I Tavoli tematici

Diplomatia attraverso i Tavoli tematici di lavoro promuove momenti di confronto verticale su tematiche quali Salute, Difesa e Sicurezza, Intelligenza Artificiale, Real Estate, Internazionalizzazione, I.T. Cybersecurity, condividendo expertise e know-how di eccellenza per creare relazioni di valore per i Soci. Maggiori informazioni sul sito www.diplomatia.it

PNRR e Sanità. Il dibattito

Grazie ai membri di Health Policy Commission di Diplomatia, allo Studio Chiomenti e a tutti i partecipanti, nel corso del dibattito si è creato un dialogo davvero di vera contribuzione. Lo scopo di Diplomatia, come dicevamo, è soprattutto quello di favorire dibattiti informali ai fini della migliore informazione su temi di rilevante attualità.

“PNRR e Sanità". La trasformazione del sistema salute

Carola Salvato. La centralità dell’uomo

Il tema che inevitabilmente emerge con la rivoluzione tecnologica e che sta cambiando ormai da qualche anno il volto della sanità, è quello legato alla centralità dell’uomo. Un punto che Carola Salvato mette sempre sul tavolo durante i dibattiti e gli incontri perché l’uomo non sia soggetto passivo ma attivo del cambiamento tecnologico. Quindi come, e soprattutto dove, investire per una tecnologia che sia realmente al servizio dei bisogni dell’uomo?

“In questa era di innovazione che sembrerebbe de-umanizzare la nostra società, c’è la necessità di coltivare una visione basata sull’integrazione. Viviamo tre sfide, la prima: una società digitale; la seconda: un paese innovativo; la terza; persone in salute e più felici. Il PNRR è anche uno strumento per accelerare questa trasformazione ricordandoci che il traguardo è l’uomo ed è l’unico perseguibile. La domanda è come? La necessità è di modellare tecnologie e investimenti sui nostri bisogni prioritari nella direzione di un nuovo umanesimo che stimoli progresso e che assicuri e crei nuove opportunità economico – sociali ed esistenziali”, sostiene Carola Salvato.

PNRR e Sanità. Una situazione di grande sfida

Per Marcello Cattani, presidente e amministratore delegato di Sanofi Italia le aziende sono chiamate a gestire una situazione di grande sfida ed il PNRR, con l’immissione di ingenti risorse per la sanità e per la ricerca, è l’occasione per superare le incertezze e “mettere da parte le ideologie”. Sicuramente un’opportunità unica di crescita e di sviluppo per tutti gli interlocutori coinvolti, e per l’industria che può avere un ruolo proattivo alla realizzazione di un sistema più efficiente. Questa fase richiederà alle imprese non solo investimenti ma il suo coinvolgimento in sistemi complessi di partenariato per modernizzare il SSN a beneficio della nostra salute e del nostro Paese.

La tecnologia e la moltitudine di dati

L’Avv. Stefano Crisci, membro del team IA di Diplomatia, Professore Global regulation of Markets, Sapienza Università di Roma, afferma: “La via della condivisione, della discussione e del confronto è’ la chiave, la soluzione unica per il raggiungimento della conoscenza. Solo così l’enorme patrimonio rappresentato dalla moltitudine dei dati potrà far vivere in ognuno di noi la fiammella della speranza per le generazioni che verranno. Grazie alla tecnologia i processi si accorceranno”.

L’evento del giugno scorso ha visto presenti, oltre a Carola Salvato:

Rosario Filippo Tomarchio, Project Manager Health Policy Commission Diplomatia
Francesco Ago, Of counsel Chiomenti, Vice-presidente Senior Diplomatia
Marco Cerritelli, partner Chiomenti
Filippo Brunetti, partner Chiomenti
Francesco Saverio Mennini,PhD Professore di Economia Sanitaria e Microeconomia, Research Director Eehta del Ceis dell’Università di Tor Vergata di Roma e Presidente della Società italiana di Health Technology Assessment
Marcello Cattani, Country Lead – President & Managing Director, Italy & Malta Sanofi
Ivan Di Schiena, Head of Patient Access and External Engagement Italy UCB
Stefano Crisci, CEO team IA di Diplomatia e Professore Market Regulation Sapienza Roma Head of Legal Affairs World Food Programme (WFP) Italia.
Samuele Franchina, Business Development Manager Gruppo GPI
Tiziana Mele, Managing Director Lundbeck Italia
Franco Prampolini, COO – Head of Public Sector & Defence, Health & Life Science – Italy Atos
Roberto Monteforte, imprenditore Codisan S.p.A
Aldo Sterpone, General Manager Grünenthal Italia
Flavia Kheiraoui, Value Access & Public Affairs Lead Servier
Fabio Torriglia, Country Manager Viatris

Paolo Brambilla

Scritto da Paolo Brambilla

Paolo Brambilla, bocconiano, ha seguito il mondo economico-finanziario per molti anni. Scrive di finanza, cultura e innovazione digitale su varie testate. E' direttore responsabile di Investopro.com e dirige l’Agenzia di stampa Trendiest Media www.trendiest-news.com. E' editor in chief di www.assodigitale.it

Il Monopoly delle Principesse

Barbara d'Urso

Barbara d’Urso torna a teatro con “Taxi a due piazze”