in ,

Presto su Raiplay “BASED ON A TRUE STORY”

Dal 29 marzo, in esclusiva sulla piattaforma RaiPlay, sarà disponibile la prima stagione della serie tv americana “BASED ON A TRUE STORY”, un mix tra dark comedy e thriller.

I PROTAGONISTI DELLA SERIE RV
Presto su Raiplay “BASED ON A TRUE STORY”
LA LOCANDINA DELLA SERIETV  “BASED ON A TRUE STORY”

Presto su Raiplay “BASED ON A TRUE STORY”

Dal 29 marzo, in esclusiva sulla piattaforma RaiPlay, sarà disponibile la prima stagione della  serie tv americana “BASED ON A TRUE STORY”, un mix tra dark comedy e thriller.

“Based On A True Story” racconta la storia di una agente immobiliare, un idraulico e una ex-star del tennis in disgrazia.

Le vite di queste persone convergono in maniera inaspettata grazie all’ossessione americana degli ultimi anni: i podcast sul crimine.

Ava (Kaley Cuoco) e Nathan (Chris Messina) sono una coppia di Los Angeles in piena crisi e in attesa del primo figlio.

Presto su Raiplay “BASED ON A TRUE STORY”
I PROTAGONISTI DELLA SERIE TV

Lei è un’agente immobiliare che non riesce a dare la svolta definitiva alla sua carriera.

Lui, una meteora del mondo del tennis, vive tra i ricordi di un’epica partita in cui ha battuto Federer e il lavoro, sempre più precario, di insegnante al Beverly Club.

Quando Nathan viene licenziato la situazione in casa scoppia.

Ava vorrebbe una vita come quella delle sue amiche ricche con cui condivide la passione per i podcast sul crimine, Nathan vorrebbe finalmente il riconoscimento che merita.

Nel frattempo, la città è sconvolta dall’efferato omicidio perpetrato da quello che sembra essere nuovo serial killer: lo squartatore del Westside.

Presto su Raiplay “BASED ON A TRUE STORY”

La notizia tocca i Bartlett da vicino: la vittima è infatti la cameriera di un locale frequentato da Nathan e Matt.

Questo accende la curiosità di Ava, che suggestionata dai podcast di indagini di cui è un’accanita ascoltatrice, comincia a ficcare il naso sulle uscite serali del marito.

Quando lei e Nathan si accorgono che la vittima, nella notte in cui è stata uccisa, aveva avuto dei contatti con Matt, si convincono che il giovane e garbato idraulico è in realtà uno spietato killer.

Decidono di coniugare la passione per il podcasting con la possibilità di dare una svolta definitiva alla loro vita: registreranno un podcast sullo squartatore del Westside con la voce del vero omicida.

La serie, scritta e prodotta da Craig Rosenberg (già executive di “The Boys”) e diretta da Jennifer Arnold, Alex Buono, Francesca Gregorini, Anu Valia, ha un formidabile cast .

Vede protagonisti Kaley Cuoco, l’indimenticata Penny di “The Big Bang Theory” e Chris Messina, che ha recitato in serie di successo come “Gaslit” e in film come “Air”, “Vicky Cristina, Barcelona” di Woody Allen e “Julie & Julia” insieme a Meryl Streep.

I due sono affiancati da Tom Bateman, che ha recitato in “Assassinio sul Nilo” e “Assassinio sull’Orient Express”,  e che in “Based On A True Story” interpreta un misterioso idraulico la cui vera identità resta in sospeso fino all’ultimo secondo.

Presto su Raiplay “BASED ON A TRUE STORY”
UN’IMMAGINE DEI PROTAGONISTI DELLA SERIE TV

Nel cast, inoltre: Priscilla Quintana (Ruby Gale), Liana Liberato (Tory Thompson), Natalia Dyer (Chloe Lake).

Ma anche Alex Alomar Akpobome (Ryan), Aisha Alfa (Carolyn), Annabelle Dexter-Jones (Serena), Li Jun Li (Michelle).

Kaley Cuoco, Chris Messina e Tom Bateman 

http://WWW.RAIPLAY.IT

Michele Vanossi

Scritto da Michele Vanossi

Oltre a lavorare e a collaborare per un noto quotidiano nazionale (il Giornale), cerca di comunicare, di parlare e di scrivere degli argomenti lo incuriosiscono e che lo appassionano maggiormente: televisione, cucina, turismo, benessere, medicina, lifestyle. In televisione partecipa in veste di opinionista a e trasmissioni televisive di successo su Raiuno come Storie Italiane, Vita in diretta e Detto Fatto su Raidue ; da giovane ha partecipato a quiz televisivi e ha recitato piccole parti in soap-opera e spot pubblicitari. Ha pubblicato un libro sulla storia della televisione italiana con Gribaudo/Feltrinelli dal tiolo. “Le Signorine Buonasera il racconto di un mito tutto italiano dagli anni Cinquanta ad oggi”.

Il maritozzo, concluse le riprese del film sul ghetto ebreo di Roma

La PadelArtisti torna in campo con un torneo pasquale