in

Prof. Giuseppe Derosa: “Attenti al colesterolo”

Il lavoro di ricerca permette di applicare una prevenzione primaria che allontani il rischio di sviluppare cronicità come l’ipercolesterolemia.

Prof. Giuseppe Derosa

Prof. Giuseppe Derosa: “Attenti al colesterolo”

Il lavoro di ricerca permette di applicare una prevenzione primaria che allontani il rischio di sviluppare cronicità come l’ipercolesterolemia.

Si è tenuta a Milano la conferenza stampa sullo studio Palimerica, presentato al recente congresso della Società Italiana di Cardiologia.

Primo autore dello studio PaLiMERiCa il professor Giuseppe Derosa, dell’Università di Pavia – Fondazione IRCSS Policlinico San Matteo, Responsabile dell’area Diabete della Società Italiana di Nutraceutica.

Nello studio è stato impiegato un nuovo prodotto nutraceutico Dompé  a base di berberina, fitosteroli, polifenoli, trigonella, (cioè fieno greco), ed estratto di carciofo.

Il risultato è un significativo controllo da parte del prodotto non solo sui livelli di colesterolo totale e LDL, ma anche nel migliorare i trigliceridi e il profilo glucidico.

Il lavoro di ricerca permette di applicare una prevenzione primaria che allontani il rischio di sviluppare cronicità come l’ipercolesterolemia.

Lo studio, della durata di tre mesi, è stato condotto in 36 soggetti che presentavano un colesterolo LDL compreso fra 115 e 190 mg/dl e un’iperglicemia a digiuno con valori compresi fra 100 e 125 mg/dl.

I 36 soggetti sono stati suddivisi in maniera randomizzata in due gruppi uguali in cui era prevista l’assunzione rispettivamente di una capsula o di due capsule al giorno del nuovo prodotto.

“In breve, dopo tre mesi abbiamo osservato un’azione di riduzione sul colesterolo totale, sul colesterolo LDL e sui trigliceridi”.

“Inoltre, questo prodotto, che sfrutta più meccanismi d’azione, ha mostrato un effetto anche sul profilo glucidico ” – afferma Derosa

Per quanto riguarda il colesterolo LDL la riduzione è stata di 22,1 mg per decilitro, pari a una diminuzione percentuale del 14% nei soggetti che assumevano una capsula al giorno.

Di 40 mg/dl, corrispondente a una diminuzione del 25%, nel gruppo che assumeva due capsule”.

“La maggior parte dei partecipanti allo studio sono tornati a valori di glicemia nella norma”,  conferma il ricercatore. 

Il lavoro di ricerca permette di applicare una prevenzione primaria che allontani il rischio di sviluppare cronicità come l’ipercolesterolemia.

Anche per quanto riguarda la tollerabilità tutti i parametri di sicurezza monitorati non si sono assolutamente modificati nei soggetti che hanno anche mostrato un’ottima compliance.

Un maggior ricorso alla prevenzione primaria in questa popolazione potrebbe avere un impatto rilevante in termini numerici.

“Gli eventi cardiovascolari in Italia sono intorno ai 230-240.000 all’anno, 140.000 dei quali sono infarti del miocardio”

“Si tratta di eventi coronarici dovuti in gran parte al mancato controllo dei fattori di rischio cardiovascolare che in realtà sono in gran parte modificabili”

Queste le parole del Pasquale Perrone Filardi, Direttore della Scuola di specializzazione in Malattie dell’Apparato Cardiovascolare, Università “Federico II” di Napoli e Presidente della Società Italiana di Cardiologia.

Le  politiche di prevenzione, in gran parte primaria, potrebbero contribuire a ridurre un grandissimo numero di eventi cardiovascolari.

https://sinut.it/

 

Michele Vanossi

Scritto da Michele Vanossi

Oltre a lavorare e a collaborare per un noto quotidiano nazionale (il Giornale), cerca di comunicare, di parlare e di scrivere degli argomenti lo incuriosiscono e che lo appassionano maggiormente: televisione, cucina, turismo, benessere, medicina, lifestyle. In televisione partecipa in veste di opinionista a e trasmissioni televisive di successo su Raiuno come Storie Italiane, Vita in diretta e Detto Fatto su Raidue ; da giovane ha partecipato a quiz televisivi e ha recitato piccole parti in soap-opera e spot pubblicitari. Ha pubblicato un libro sulla storia della televisione italiana con Gribaudo/Feltrinelli dal tiolo. “Le Signorine Buonasera il racconto di un mito tutto italiano dagli anni Cinquanta ad oggi”.

Joe T Vannelli con SaintPaul il 22/12 @ Lumen – Barlume – Marina di Carrara

Capodanno 2024 ai Chiostri Milano