in

Rossella Erra, una donna dai mille talenti

La sua vulcanica simpatia a “Ballando con le Stelle”

Rossella Erra, una donna dai mille talentiRossella Erra è una donna dai mille talenti.

Una delle persone più simpatiche che fanno parte del cast di “Ballando con le Stelle”, il talent del sabato sera di Raiuno, è sicuramente Rossella Erra.

Figlia di un ex generale dell’esercito è originaria di Portici (Napoli), è sposata con Attilio – ufficiale dell’esercito, ha una figlia – Beatrice e una cagnolina – Daisy.

 

Rossella Erra, una donna dai mille talentiAppassionata di letteratura, prima di approdare alla televisione (che è sempre stata una sua grande passione) si è occupata di formazione professionale, di master e di progetti internazionali (è laureata in economia del commercio internazionale e mercati valutari).  

Da un giorno all’altro si è trovata senza lavoro, ha fatto un provino per la tv e la sua vita è cambiata completamente. Si racconta in questa videointervista.    

Come è avvenuto il tuo esordio in tv?

Per puro caso, ero una commercialista, dopo 20 anni …problemi al lavoro.

Ho risposto ad un annuncio per pubblico parlante, ho sostenuto un colloquio e da lì è iniziata la mia carriera come ambasciatrice del pubblico nel programma di Caterina Balivo – Vieni da me – su Raiuno.

Rossella Erra, una donna dai mille talentiPraticamente hanno intuito che conoscevo tutto sui Vip che prendono parte ai vari programmi televisivi.

Solo in seguito ho conosciuto Milly Carlucci con la quale si è stabilito subito un buon feeling.  

Ci descrivi esattamente quale è il tuo ruolo in Ballando con Le Stelle?

“Sono una sorta di voce del popolo, del pubblico.

Anzi sono la voce di quelli che si sentono rappresentati da me; forse un po’ meno dei social, di tutto quel pubblico che a casa i social non li usa, ma che guarda con tanto affetto Ballando con le Stelle”.   

L’intesa con la giuria c’è oppure no?

“C’ è e non c’è … Con alcuni un po’ di più, con alcuni proprio no”.

Per chi tifi in modo particolare quest’anno?

“Ancora non ho un’idea ben chiara; sicuramente le coppie come Memo Remigi, Al Bano e Valeria Fabrizi sono nel mio cuore, ma devo dire la verità Sabrina Salerno, Alvise Rigo, Bianca Gascoigne mi piacciono assai”.

Rossella Erra, una donna dai mille talentiOltre a Ballando partecipi spesso a “Detto Fatto” su Rai2 …Lì cosa fai esattamente?

“A Detto Fatto prendo parte ai talk, chiacchiero, partecipo ai tutorial di cucina, di trucco e soprattutto nella superclassifica di Jonathan Kashanian, insieme a Bianca Guaccero,  raccontiamo come era la televisione pubblica, la Rai… Come era e come è”.

Se dovessi pensare ad un format da condurre cosa ti piacerebbe?

“Un format misto tra cucina e interviste ai Vip perché io so le cose loro ma …ne voglio sapere ancora di più”.

Secondo il tuo parere chi, al momento, potrebbe essere il vincitore di Ballando?

“Forse una donna quest’anno? O ritorniamo sempre sull’uomo… Secondo me una donna!”

Al termine della terza puntata hai scatenato un putiferio in studio e soprattutto sui social per avere regalato il tesoretto (punti) ad Al Bano Carrisi che si è aggiudicato il primo posto in classifica…

Al Bano ha ballato meglio delle altre serate, è un uomo che dà tante emozioni. Io ho deciso di dargli 25 punti del tesoretto perché mi ha dato una grande gioia: quella di farmi sentire un’altra volta figlia. 

Rossella Erra, una donna dai mille talentiChi ha perso come me, una persona cara, forse mi può capire fino in fondo.

Poi probabilmente sembra che ilcantate di Cellino San Marco abbia temporaneamente abbandonato la trasmissione (per un problema al piede della ballerina in coppia con lui – Oxana Lebetev).

E vi dico che sono ancora più contenta, perché il tesoretto è stato una sorta di regalo di arrivederci a Ballando con le Stelle”.

Ecco una precisazione di Milly Carlucci a proposito dell’attacco mediatico ad Al Bano

 

 

 

 

 

 

Michele Vanossi

Scritto da Michele Vanossi

Oltre a lavorare e a collaborare per un noto quotidiano nazionale (il Giornale), cerca di comunicare, di parlare e di scrivere degli argomenti lo incuriosiscono e che lo appassionano maggiormente: televisione, cucina, turismo, benessere, medicina, lifestyle. In televisione partecipa in veste di opinionista a e trasmissioni televisive di successo su Raiuno come Storie Italiane e Vita in diretta; da giovane ha partecipato a quiz televisivi e ha recitato piccole parti in soap-opera e spot pubblicitari. Ha pubblicato un libro sulla storia della televisione italiana con Gribaudo/Feltrinelli dal tiolo. “Le Signorine Buonasera il racconto di un mito tutto italiano dagli anni Cinquanta ad oggi”.

Fonte Foto web

Laura Pausini: “Per me è un momento magico.”

La musica che gira intorno, per un weekend perfetto