in

Tina Cipollari festeggia vent’anni di carriera | Intervista Esclusiva

“Il segreto del mio successo? Rimanere sempre fedele a me stessa!”

Tina Cipollari festeggia vent'anni di Carriera
archivio Image / Spettacolo / Tina Cipollari / foto Beescoop/Image

Tina Cipollari, tra le più amate del piccolo schermo

Dapprima corteggiatrice, in seguito tronista e infine opinionista dall’insindacabile giudizio, Tina Cipollari è uno dei volti di punta di Uomini&Donne, lo storico e variopinto dating show di Canale 5 condotto da Maria De Filippi. Grazie alla sua indomabile ironia e ad una personalità notoriamente fuori dagli schemi, nel corso del tempo la Cipollari è riuscita a guadagnarsi l’affetto del grande pubblico e a consacrarsi come una delle donne più amate del piccolo schermo. Tra gag esilaranti e gaffe che riescono a strappare un sorriso in qualunque occasione, pare che il segreto del suo successo sia proprio la spontaneità, la stessa con la quale quest’anno festeggia vent’anni di carriera

L’abbiamo intervistata per voi.

Benvenuta Tina tra le pagine di VanityClass. Il 2021 segna una ricorrenza importante per la tua carriera, il ventesimo anniversario dal debutto in televisione. Te lo saresti mai aspettato?

A dire la verità no, non avrei mai potuto pensare di ricevere un tale riscontro da parte del pubblico. All’epoca, poi, la televisione rappresentava per me un mondo completamente sconosciuto e per di più distante da quello che inizialmente sembrava essere il mio percorso di vita, non potevo di certo aspettarmi che questa avventura sarebbe durata così a lungo! Mi ritengo fortunata, ma allo stesso tempo continuo a vedere in me una donna come tante altre, con annessi pregi e connessi difetti, paure, debolezze e ansie, e se sono riuscita a tagliare questo ambito traguardo, il merito va ai telespettatori e ai miei sostenitori, per i quali non posso che essere grata.

Cosa ti ha spinto ad intraprendere un percorso lavorativo in televisione?

Tutto è iniziato un po’ per gioco, un po’ per voglia di sperimentare qualcosa di nuovo. Roberto aveva attirato la mia attenzione e così ho deciso di presentarmi per corteggiarlo, anche se, sinceramente parlando, ero più interessata all’anello che aveva messo in palio (ride). Scherzi a parte, sono una persona che ama mettersi in gioco sotto ogni punto di vista, non mi tiro mai indietro di fronte alle sfide e, qualunque sia il cammino che mi si presenta davanti, cerco di percorrerlo senza crearmi false aspettative o troppe illusioni, preferisco seguire l’istinto e il cuore. Sentivo che quella sarebbe stata una grande occasione e così ho deciso di afferrarla al volo.

Tina Cipollari festeggia vent’anni di carriera | Intervista Esclusiva
Fonte: Le Perle di Tina, Instagram

Come si è evoluto il personaggio di Tina Cipollari nel corso degli anni?

Che dire, definirmi un personaggio non mi sembra particolarmente appropriato. Il mio non è un personaggio, sono semplicemente Tina, sia dietro che davanti le telecamere. Non amo nascondermi dietro un’immagine fittizia per guadagnare notorietà e detesto chi sarebbe disposto a far di tutto pur di apparire. C’è gente pronta persino a rinnegare se stesso e a costruirsi una personalità nuova di sana pianta! Mi sono sempre mostrata in tutta la mia imperfezione, anche a costo di risultare impopolare, e a differenza di molti non vivo all’ombra di ciò che vorrei essere. Sono una donna spontanea che vive il momento, non seguo un copione scritto. Certo, in passato mi atteggiavo spesso da vamp, ma solamente perché mi divertiva, ciò non toglie che quella non fossi io.

Tina Cipollari festeggia vent’anni di carriera | Intervista Esclusiva
Fonte: Le Perle di Tina, Instagram

 

Ritieni sia questo l’ingrediente segreto che si nasconde dietro al tuo successo?

Beh, la fama non va inseguita, è qualcosa che ti capita, arriva se sei destinato ad ottenerla. Non credo sia necessario essere i migliori per avere successo, anzi, ciò che è veramente importante è il non tradirsi mai. Restare con i piedi per terra certamente aiuta, ma è il rinnovarsi continuamente pur rimanendo fedeli ai propri principi a fare la differenza. Per carità, sono del parere che nella vita non si arrivi da nessuna parte, ma ciò non significa che sia impossibile realizzare i nostri sogni. Sono fiera del mio percorso e lo rifarei molto volentieri.

 

 

 

Avatar

Scritto da Diego Lanuto

Diego Lanuto, classe 1996, studente laureando in "Lingue, Culture, Letterature e Traduzione" presso l'Università di Roma 'La Sapienza', amante della scrittura e non solo. Appassionato di danza, lettura, cinema, spettacolo e tanto altro!

La pastiera di grano napoletana di Loredana Fiorentino

Trentesimo anniversario per La Partita del Cuore