in

Volare – 50 anni di storia italiana

Note e leggerezza con Andrea Murchio e Alessia Olivetti al No’hma di Milano

Volare - 50 anni di storia italianaVolare

50 anni di storia italiana tra note e leggerezza con Andrea Murchio e Alessia Olivetti.

Il 23 e 24 febbraio alle ore 21, il No’hma di via Orcagna 2 a Milano presenta lo spettacolo Volare, 50 anni di storia italiana tra note e leggerezza.

E’ un percorso in prosa e musica.

Volare - 50 anni di storia italianaAttraverso le canzoni che hanno segnato i momenti più salienti e memorabili della storia italiana, racconta circa mezzo secolo della nostra vita, a partire dal secondo dopoguerra.

Così lo Spazio Teatro diretto da Livia Pomodoro ripercorre, tra leggerezza e approfondimento storico, tra gioia e smarrimento, i grandi eventi collettivi della seconda metà del Novecento.

Volare, attraverso le canzoni più emblematiche del passato, che rispecchiano anche i cambiamenti intercorsi nella società, ci riporta a una realtà che si è confrontata.

Volare - 50 anni di storia italianaE si è aperta progressivamente verso altri Paesi europei e del mondo, mantenendo inalterati i caratteri di fondo.

Ma abbattendo quelli che erano i confini – tanto geografici quanto mentali – che creavano barriere e vincoli.

Volare - 50 anni di storia italianaIn tal senso, la produzione melodica è stata un elemento rivelatore dei mutamenti in corso, confrontandosi con realtà sempre meno provinciali e sempre più senza confini.

Lo spettacolo rispecchia pienamente la programmazione 2021/2022 del No’hma.

E fotografa i momenti di crescita della nostra società, testimoniati da una serie di indimenticabili canzoni eseguite dal vivo.

Volare - 50 anni di storia italianaE che costituiscono la colonna sonora di tale evoluzione.

L’ingresso al No’hma è come sempre gratuito e lo spettacolo è trasmesso in diretta streaming.

Volare. 50 anni di storia italiana tra note e leggerezza è Ideato e scritto da Andrea Murchio con Andrea Murchio e Alessia Olivetti.

Volare - 50 anni di storia italianaE con sassofono e pianoforte Alfredo Ponissi contrabbasso e chitarra acustica Claudio Nicola batteria Francesco Brancato pianoforte e voce Andrea Murchio.

Con la partecipazione in voce di Guido Ruffa, Eugenio Gradabosco, Angelo Sarra Regia Andrea Murchio Luci Paolo Scaglia Scene e costumi Barbara Re Produzione Associazione Musicampus.

Redazione

Scritto da Redazione

La redazione di VanityClass.

Regina Elisabetta

Regina Elisabetta positiva al Covid, ma sta bene

Elettra Lamborghini – Capricci da star