in ,

Gli abiti di Valentina Cortese stanno per andare all’asta

Un patrimonio storico che non deve andare disperso!

Gli abiti di Valentina Cortese stanno per andare all'astaGli abiti di Valentina Cortese stanno per andare all’asta

Un centinaio tra  abiti, i mitici foulard, scialli.

Ma anche mantelle e capi appartenuti a Valentina Cortese stanno per essere battuti all’asta.

E’ prevista presso il Ponte l’1 e 2 marzo. “A favore dell’Istituto Mario Negri e del Piccolo Teatro di Milano”.

Si tratta di un patrimonio storico che non deve andare disperso.

All’incanto ci sono 301 lotti provenienti dai salotti e dagli armadi delle case di Milano e di Venezia.

C’è anche l’abito di pizzo bianco de «Il giardino dei ciliegi», allestito da Giorgio Strehler nel ’74 in via Rovello. Cifra base 130 euro, parasole incluso.

Un pezzo di storia del teatro firmato dal grande Luciano Damiani al costo di un vestitino qualsiasi.

Tra i pezzi, un’Insegna di Commendatore dell’Ordine Nazionale del Merito francese (valutazione tra 80-100 euro).

Un lotto di 5 foulard di chiffon (10-20 euro).

Un granfoulard Hermés in in cachemire (120-140 euro).

Un Valentino couture da sera rosa pallido (40-60 euro).

La collezione ha fatto la storia della moda italiana e internazionale dagli anni Settanta alla contemporaneità.

E non va dispersa!

Gli abiti di Valentina Cortese stanno per andare all'astaE’ l’Associazione Culturale Profumo di Milano, da dieci anni impegnata nella tutela artistica e nella celebrazione della diva, a lanciare un appello.

Gli abiti di Valentina Cortese stanno per andare all'astaI protagonisti della scena culturale italiana devono scendere in campo per salvare questo patrimonio dell’umanità.

Perchè si tratta di un pezzo d’arte e artigianato italiano da consegnare alle nuove generazioni.

Gli abiti di Valentina Cortese stanno per andare all'asta Nel testo vedete alcune immagini di Valentina Cortese con abiti oggi all’asta estratte da “Valentina Cortese. 100 ritratti” di Elisabetta Invernici e Antonio Zanoletti edito da Skira.

Era l’ultima grande diva del cinema e teatro italiano,Valentina Cortese.

Scomparsa nel luglio 2019, a 96 anni, nella sua bella casa di piazza Sant’Erasmo.

Nel 2015 l’aveva preceduta il figlio unico Jackie Basehart, che ha lasciato la moglie Tatiana.

Redazione

Scritto da Redazione

La redazione di VanityClass.

Il Gran Galà Sanremosol e Novella 2000

Spirale d’odio (1972) | Cinema Sommerso