in

Il Principe Harry e il volo da 45 milioni di sterline

Scatta la polemica

Il Principe Harry e il volo da 45 milioni di sterlineIl Principe Harry vola su un jet privato da 45 milioni di sterline per partecipare a una partita di polo  ed è subito polemica.

Era ad Aspen per un torneo di beneficenza per la sua organizzazione Sentebale e in due ore è arrivato in California.

Tutto cio’ sarebbe in contrasto con le sue dichiarazioni ambientaliste rilasciate alcuni mesi fa.

Il Principe Harry e il volo da 45 milioni di sterline avrebbero, infatti, emesso sino a dieci tonnellate di Co2, tutto tranne green.

Secondo il Daily Mail, i cambiamenti climatici sarebbero stati definiti dal figlio di Carlo e Diana i “più urgenti che stiamo affrontando”.

E anche a Oprah Winfrey, su Apple Tv, Harry aveva detto: “E’ piuttosto deprimente che, a seconda di dove vivi, il tuo paese è in fiamme o sott’acqua o le foreste vengono rase al suolo”.

Non sarebbe la prima volta che Harry sceglie un mezzo così inquinante, avendo preso ben quattro jet privati in undici giorni.

Il Principe Harry e il volo da 45 milioni di sterline avrebbero, però, avuto un obiettivo.

Il Principe Harry e il volo da 45 milioni di sterline
CIRENCESTER, UNITED KINGDOM – JULY 15: (EMBARGOED FOR PUBLICATION IN UK NEWSPAPERS UNTIL 48 HOURS AFTER CREATE DATE AND TIME) Prince Harry plays in the Jerudong Park Trophy charity polo match at Cirencester Park Polo Club on July 15, 2017 in Cirencester, England. (Photo by Max Mumby/Indigo/Getty Images)

La partita di polo, pero’, era a scopo benefico per aiutare i giovani vulnerabili in Lesotho e Africa Meridionale colpiti da diseguaglianze, povertà e Aids.

Ha raccolto 2,6 milioni di sterline grazie anche alla donazione di Harry, ben 1,1,milioni di sterline derivanti dal suo prossimo libro.

Redazione

Scritto da Redazione

La redazione di VanityClass.

Cina

Cina, coppie potranno avere tre figli senza restrizioni!

Kabul

Kabul, cosa sta succedendo oggi in Afghanistan