in

L’Arte Nel Cuore Onlus, da domani bis al Salone Margherita di Roma

Al Salone Margherita andranno in scena due imperdibili spettacoli targati “L’Arte Nel Cuore” Onlus

L'Arte Nel Cuore

Da sempre il Salone Margherita, uno dei teatri più belli della Capitale, ospita i migliori spettacoli che ci siano in circolazione. Due di questi sono a firma della Onlus “L’Arte Nel Cuore”, che in un doppio appuntamento darà vita ad un evento a dir poco eccezionale, illuminando l’intera città.  

L'Arte Nel Cuore Onlus, da domani bis al Salone Margherita di Roma

“L’Arte Nel Cuore Onlus” torna in scena a Roma

Con l’attenuarsi del livello di allerta per l’emergenza pandemica da Coronavirus, anche i teatri riaprono i battenti. Ed è proprio a Roma che, a partire da martedì 29 giugno, andranno in scena due rappresentazioni imperdibili. Ad occuparsene sarà una Onlus il cui scopo è quello di formare artisticamente ragazzi disabili assieme a normodotati.

La Casa è nel tuo Cuore

L'Arte Nel Cuore Onlus, da domani bis al Salone Margherita di Roma
Locandina de “La Casa è nel tuo Cuore”

La prima, disponibile proprio da domani, si intitola “La Casa è nel tuo Cuore” e vedrà gli allievi dell’Accademia districarsi in una scenografia suggestiva. Il palcoscenico, infatti, si trasformerà nel luogo simbolico ed evocativo di uno Spirito di amore per se stessi, per gli altri, per il mondo. La storia è quella di un bambino inglese dato per disperso e allevato nella giungla dai gorilla. Il piccolo, per amore, proverà a mettersi in gioco per tornare nella civiltà e cercare la sua casa. Sfortunatamente, però, l’amore non è un sentimento a senso unico, è un circolo alimentato e rilanciato reciprocamente. Pertanto, George (questo il nome del Tarzan contemporaneo), una volta confrontatosi con la società civile sceglierà anche questa volta di abbandonarla, non per tornare indietro nella giungla, bensì per creare una nuova casa insieme alla sua Jane, in cui la natura e il progresso potranno convivere.

Il Cuore di un burattino

L'Arte Nel Cuore Onlus, da domani bis al Salone Margherita di Roma
Locandina de “Il Cuore di un burattino”

Ma non finisce qui perché dal 6 luglio, invece, nella stessa location romana i giovani artisti porteranno sul palco “Il Cuore di un burattino”. Ambientato in un luogo sospeso e meta-teatrale, la kermesse ha inizio nella bottega di un vecchio falegname. Costui, grazie al suo buon cuore, riesce a percepire una voce, un’anima, una vita, all’interno di un ciocco di legno e si adopera per darle una forma, un corpo. In questo modo nasce un burattino senza fili che, voglioso di conoscere il mondo,  si getta con entusiasmo e incoscienza nelle esperienze. Ma questo non fa che esporlo a pericoli e alla bieca cecità di mal intenzionati come il Gatto, La Volpe e Lucignolo. Per fortuna ci sono la Fata, il Grillo, Timingila e l’anima della Balena ad amarlo, stimolarlo e indirizzarlo verso quello che è il giusto cammino della vita.

Infine, dopo una serie di sfide difficili, momenti di sconforto e di disperazione, bugie e
paura di morire, egli comprenderà il significato della sua condizione e potrà quindi trasformarsi in
quell’essere umano che già albergava in lui.

Gli eventi

A causa delle norme igienico comportamentali, e dell’impossibilità di ospitare il pubblico in sala, si potranno seguire entrambe le pièce online, accedendo al sito www.artenelcuore.it. Per di più, queste saranno visibili anche nei giorni successivi! 

L'Arte Nel Cuore Onlus, da domani bis al Salone Margherita di Roma

Trattandosi di due appuntamenti molto importanti per la Scuola, la Presidente Daniela Alleruzzo ci tiene a sottolineare il grande impegno che “L’Arte nel Cuore” continua a mantenere per i
propri ragazzi. «Siamo molto soddisfatti – rivela – di questi due spettacoli che come L’Arte nel Cuore Onlus stiamo per mettere in scena, soprattutto in un momento così difficile per via della pandemia che ha limitato e non di poco le nostre risorse economiche. Tuttavia abbiamo mantenuto, anche se con fatica, l’impegno di portare in scena i ragazzi. Questi due spettacoli non sono aperti al pubblico per esigenze di scena, ma chiunque può prenotare il proprio biglietto per la visione online sul nostro sito».

Insomma, un’occasione che vale davvero la pena di non perdere!

Per concludere, è bene ricordare che la realizzazione dei due spettacoli è stata resa possibile grazie al sostegno di Poste Italiane, ExxonMobil e la collaborazione di Dimensione Suono Soft, Bardi Edizioni, Sisal, Chiesa Valdese (per “Il Cuore di un Burattino”).

Le prenotazioni possono essere effettuate ai seguenti contatti:

Tel 06.5413755 –
info@artenelcuore.it.

Avatar

Scritto da Diego Lanuto

Diego Lanuto, classe 1996, studente laureando in "Lingue, Culture, Letterature e Traduzione" presso l'Università di Roma 'La Sapienza', amante della scrittura e non solo. Appassionato di danza, lettura, cinema, spettacolo e tanto altro!

TALISA RAVAGNANI E GIULIA PELAGATTI: LE NUOVE VELINE

Paolo Bonolis: “SARA’ SONIA A COMMENTARE IL GRANDE FRATELLO”