in

Mondi Paralleli, la pellicola presto al cinema con una beta-version

La proiezione sarà un evento privato che si terrà al The Space di Genova il 2 settembre, dove gli spettatori potranno ammirare una versione beta del lungometraggio

Mondi paralleli

“Mondi Paralleli”, prodotto di punta della D&E Animation girato in Liguria, sarà presentato al The Space Porto Antico di Genova il prossimo 2 settembre. In sala, in particolare, verrà mandata in proiezione una versione “beta” del lungometraggio scritto dall’autore pluripremiato Dario Rigliaco e diretto da Gianluca Messina.

Mondi Paralleli, la pellicola presto al cinema con una beta-version“Mondi Paralleli”: una pellicola a lungo attesa

Il film “Mondi Paralleli-Prigionieri del Tempo” diretto da Gianluca Messina, si avvia verso la “premiere” a cavallo tra due epoche molto importanti della storia: il Medioevo e l’Età Vittoriana, o meglio la Genova Medievale e la Londra di fine Ottocento, tra sinergie, veleni, avventure e amori.

Rigliaco e Messina tornano in gioco dopo i successi di “30’to Hell”, il mediometraggio “action-movie” diretto dai due che è stato premiato a New York, Las Vegas, in Inghilterra e in Italia. Per quanto riguarda “Mondi Paralleli – prigionieri del tempo”, una sceneggiatura dell’autore premiata a livello internazionale, c’è da fare un passo indietro, per spiegarne il percorso travagliato; il destino ha giocato un ruolo beffardo, vedendola coinvolta in un periodo storico ancora più “particolare” durante la sua produzione: quello dell’attuale Pandemia “Covid-19”.

Il progetto e i problemi legati alla pandemia

Mondi Paralleli, la pellicola presto al cinema con una beta-version

Il progetto indipendente targato D&E Animation e assistito da Genova Liguria Film Commission, nasce nel 2019 e nel gennaio 2020 viene ufficializzato il cast. Molti gli attori talentuosi liguri in cerca di una vetrina importante tra i set mozzafiato che valorizzano la regione come da obiettivo del progetto. Il 02/02/2020, ha luogo il primo “ciak” a Novi Ligure e la location è un’eccezione (essendo in Piemonte) ma fortemente voluta dalla regia, dove, grazie alla collaborazione con un locale altamente raffinato, si girano le prime scene ambientate nella capitale inglese: il Dorian Gray Bistrot è perfetto. Il resto della “Londra vittoriana” si girerà tutto in Liguria tra Zuccarello (SV) e Genova.

L’obiettivo è quello di presentare il lungometraggio in autunno 2020 e per catapultarsi nel Medioevo, seguono altri set: al Castello Spinola di Campo Ligure, nel bellissimo borgo di Pentema a due passi da Torriglia, o ancora a Cogorno, dove la location sarà la nota Basilica dei Fieschi. Ma il Covid purtroppo è già presente, dilaga e dopo solo un mese di riprese, la produzione deve interrompere i lavori a causa del lockdown nazionale. Il progetto rimane sospeso per molti mesi, ma non perde mai la speranza di poter ricominciare da un momento all’altro, quella storia, che ha unito le forze, ha fatto sì che tutto fosse rivisto e nel rispetto delle normative vigenti potesse davvero ricominciare, ma non per molto. Altri stop e regole che rendono impossibile affrontare i costi e Mondi Paralleli si ferma più volte “ai box”.

Ma tutto ciò non basta per abbattere un progetto di questo livello messo in piedi da una produzione indipendente nata come “associazione culturale”, con questo entusiasmo, con questa dedizione. La squadra è più unita che mai ed ogni volta ricomincia da capo senza gettare la spugna.

Finalmente il film arriva al cinema

Oggi, il film Mondi Paralleli-Prigionieri del Tempo ha portato a termine tutti i set in programma. Inoltre, ha fatto tesoro dei problemi trasformandoli in opportunità. Le interruzioni si sono rivelate utili per studiare, migliorarsi e arricchire la squadra di elementi che hanno permesso di migliorare notevolmente il progetto.

La trama

Mondi Paralleli, la pellicola presto al cinema con una beta-version

Mondi Paralleli è l’avventura di tre coraggiosi inglesi della Londra del 1800. Due uomini e una donna, che attraverso la decifrazione di una mappa trovano un portale in grado di viaggiare verso un’altra epoca, un altro “tempo”. Precisamente il medioevo, la Genova dei Capitani Doria e Spinola. Tra insidie, inganni, avventure, amori e guerre, dovranno fare i conti con il passato. Mentre Walter Dixon farà di tutto per avere la sua vendetta a Londra. I personaggi di fantasia interagiranno con quelli della storia. Il fine, difatti, gli incontri con Guglielmo Marconi o Jacopo da Varagine possano valorizzare la cultura e la storia attraverso un’avventura mozzafiato- ci narra la trama l’autore D.Rigliaco.

Mondi Paralleli, la pellicola presto al cinema con una beta-version
PH Ferdinando Lercari
Redazione

Scritto da Redazione

La redazione di VanityClass.

Haiducii, al via tour estivo che partirà dalla Puglia

MooRER

MooRER, la raffinata estetica firmata e griffata | Rosso Valentino