in

Un caffè nel “Deserto” di Cesare Deserto

Il giornalista e conduttore radiofonico Cesare Deserto torna con un nuovo programma in diretta da Roma ogni martedì alle ore 14 in fm 90.0 su NSL Radio

Un caffè nel “Deserto”di Cesare Deserto

Un caffè nel “Deserto”, è  il nuovo programma radiofonico di Cesare Deserto, giornalista e conduttore radiofonico, trasmesso in diretta da Roma ogni martedì alle ore 14 in fm 90.0 su NSL Radio ed il mercoledì alle ore 15 a New York su Radio ICN e a Tenerife su Italiana FM.

Il ritorno in Italia

Quest’oggi è qui ospite di Vanityclass, per raccontarci un pò di sè e del suo ritorno in Italia. Ritorno che segna anche l’inizio di un nuovo progetto radiofonico, come letto pocanzi.

La parola al protagonista…

“Sono stati i visionari ed ambiziosi Gabriele Ziantoni e Nicola Caprera, rispettivamente amministratore delegato ed editore di NSL radio a propormi un progetto che abbracciasse non solo la realtà italiana ma anche le comunità italiane sparse per il mondo”

Una parola universale…

 “Per il mio nuovo programma” Aggiunge poi Cesare: “ volevo una parola che fosse conosciuta in tutto il mondo: “Caffè”.

 

Ecco a voi l’intervista…buona lettura.

 

Cesare hai sempre lavorato all’estero, soprattutto in America e ora ritorni con un nuovo programma radiofonico qui in Italia.

Si, sono ben 5 anni che conduco programmi radiofonici negli States sulle frequenze di Radio ICN New York, la radio della comunità italo-americana che da oltre 39 anni offre una programmazione 24 ore su 24 agli oltre 3 milioni di italiani che vivono nell’area di New York i quali costituiscono il principale gruppo etnico e linguistico della grande area urbana che comprende, oltre a Manhattan, Staten Island, il Nord New Jersey e Long Island. Nel corso di questi anni ho condotto anche programmi in radio italiane ma nell’ultimo periodo ho preferito concentrarmi su un unico programma negli States. Sono stati i visionari ed ambiziosi Gabriele Ziantoni e Nicola Caprera, rispettivamente amministratore delegato ed editore di NSL radio a propormi un progetto che abbracciasse non solo la realtà italiana ma anche le comunità italiane sparse per il mondo. Un pool di professionisti e studi ed attrezzature all’avanguardia, hanno fatto il resto.

Nasce quindi, Un caffè nel “Deserto”, il tuo nuovo programma in onda ogni martedì in fm 90.0. Come mai questo titolo e cosa dobbiamo aspettarci.

Per il mio nuovo programma volevo una parola che fosse conosciuta in tutto il mondo. Il caffè con il nostro amato espresso non solo è una delle parole italiane più conosciute al mondo ma presente anche in 31 lingue straniere. Volevo che ci fosse anche un abbinamento per quanto riguarda l’orario della messa in onda. Dopo pranzo cosa c’è di meglio per noi italiani e non solo, di un ottimo caffè? Cardini del programma saranno come sempre, attualità, moda, spettacolo, approfondimenti, che coinvolgono non solo personaggi del mondo dello spettacolo ma anche gli ascoltatori da casa. Un’attualità senza tabù, senza censure, senza tagli.

Il legame con New York non si interrompe ma si arricchisce anche della presenza delle canarie con la sua bellissima Tenerife.

New York è la mia seconda casa ed il legame con Radio ICN ed il suo producer Anthony Pasquale è un legame indissolubile. Il mio programma andrà in diretta non solo qui in Italia ma sarà trasmesso anche il mercoledì alle ore 9 in America (ore 15 italiane) a New York. Ma non finisce qui. L’amicizia con Alex L’Abbate, direttore editoriale di Italiana FM porterà “un caffè nel Deserto” sempre il mercoledì alle ore 14 nelle canarie (ore 15 italiane) sulle frequenze fm della radio più importante di Tenerife, un’isola che amo e che spesso è rifugio dei miei momenti di relax. Tutto questo rappresenta un unicum nel mondo radiofonico italiano. Come amo sempre ripetere, un solo programma, tre cuori che battono: Roma-New York-Tenerife.

Cesare puoi svelarci qualche ospite e anticipazioni?

Sono tanti gli amici del mondo dello spettacolo e non solo, che verranno a trovarmi. Se dovessi fare un elenco correrei il rischio di dimenticarne qualcuno ma posso confermarvi la presenza dei miei amici Alviero Martini, Filippo Roma e Lele Mora. Proprio riguardo Lele posso darvi un piccolo scoop, farò parte del team dei giornalisti della sua nuova Academy, un progetto che vedrà come docenti star internazionali e professionisti del mondo dello spettacolo che avrò l’opportunità di intervistare e coinvolgere nel mio programma. Sono felice di avere tanti amici nel mondo dello spettacolo ma la cosa a cui più tengo è l’interazione ed il rapporto con il pubblico che mi segue. Le persone da casa potranno interagire ed intervenire nel corso della diretta, venirmi a trovare personalmente nei bellissimi studi vicino Cinecittà, e contattarmi attraverso i miei profili social per proporre argomenti, segnalazioni e far sentire la propria voce. Il vero protagonista di ogni mio programma saranno sempre le persone che mi seguono.

Ricordiamo a tutti voi che…

Grazie Cesare per questa piacevole chiacchierata e invito tutti i nostri lettori a seguirti ogni martedì alle ore 14 su NSL radio frequenza 90 fm ed il mercoledì ore 15.00 su Radio ICN New York e Italiana FM Tenerife

 

Redazione

Scritto da Redazione

La redazione di VanityClass.

“Tornado” è il nuovo album di Charlie Risso

“DJUNGLE” il nuovo disco di TY1, Dj e Producer