in

Andrea Garelli: la chirurgia ricostruttiva vero must 3.0

Il nome di Garelli, partito dall’hinterland romano, si è fatto strada fino in Albania

Andrea Garelli

La chirurgia plastica non è esclusivamente sinonimo di ritocchini. Ricorrere al bisturi vuol dire spesso anche riacquistare stima in se stessi, ridare una dignità al paziente: lo sa bene il dottor Andrea Garelli, medico chirurgo specializzato in Chirurgia Plastica, Chirurgia Ricostruttiva ed Estetica.

Tra i suoi pazienti, il nome di Garelli partito dall’hinterland romano si è fatto strada fino in Albania, ci sono ex obesi (che si rivolgono a lui per un intervento di Chirurgia Ricostruttiva), pazienti che necessitano di Chirurgia Maxillo Facciale, Otoplastica, Mastopessi, Blefaroplastica, Addominoplastica, oltre a più classici “ritocchi” che possano interessare viso, collo e corpo nella sua interezza per tornare a sentirsi bene nella propria Andrea Garelli: la chirurgia ricostruttiva vero must 3.0.

 

Fiore all’occhiello dell’agenda di Garelli, la liposcultura (un trattamento che consiste nella definizione della massa corporea tramite l’eliminazione certosina dei residui di grasso) e il ricorso agli ultrasuoni, tecnica che negli ultimi tempi sta conoscendo uno sviluppo esponenziale.

Info utili

Garelli ha il suo studio a Roma, riceve previo appuntamento anche solo per una consulenza. Ciò che lo contraddistingue, oltre alle specializzazioni, è la cortesia, professionalità e l’etica. In questo modo ai pazienti viene spiegato con attenzione il percorso che affronteranno nel pre e post operatorio per arrivare al risultato finale.

L’uomo dietro al camice bianco

Il suo motto è Vivi come se dovessi morire oggi, sogna come se dovessi vivere per sempre. Ecco perché Andrea Garelli è una garanzia nel suo settore: sognarsi belli è più un obiettivo che una camminata in salita. L’effetto finale, una concreta realtà.

Andrea Iannuzzi

Scritto da Andrea Iannuzzi

Andrea Iannuzzi, giornalista dal marzo del 2000, ma con radici nella radiofonia che nascono nel 1989, esperto di tv e spettacolo, con un passato anche nella moda come fotografo. E’ stato capo progetto e direttore artistico di varie trasmissioni televisive, e direttore di alcuni fra i più importanti giornali e magazine nazionali italiani. Ufficio stampa e responsabile della comunicazione di diverse realtà tra tv e spettacolo, Iannuzzi mastica il filone dei reality show, dei talent show e dei programmi di intrattenimento, approfondimento e informazione. Grande appassionato di politica italiana.

La giuria di Ballando con le Stelle quest’anno è più buona

Gfvip: “Alex Belli e Aldo Montano sfiorano la rissa all’interno della casa”