in

Belen Rodriguez, la Regina di “Tu si que vales” lascia la trasmissione

Belen Rodriguez

Una delle showgirl più apprezzate e richieste dal pubblico, Belen Rodriguez, in grado di attirare l’attenzione di milioni di telespettatori, forse non sarà più presente nella prossima edizione del programma di Maria De Filippi “ TU SI CHE VALES”. Pare, infatti, che verranno apportati dei cambiamenti per la prossima edizione.

Belen Rodriguez, presenza fissa dei salotti della De Filippi

La showgirl presente nella trasmissione dal 2014, potrebbe non venire più riconfermata. La padrona di casa Maria De Filippi pare infatti, che voglia rinnovare il cast del programma del sabato sera per la edizione autunnale. Pare infatti che la De Filippi voglia lasciare spazio ai più giovani e ci sono due artisti che pare le interessano parecchio.

La prima è Giulia Stabile, ballerina professionista e vincitrice della scorsa edizione di Amici. La ragazza era già stata messa alla prova e sembra abbia tutte le capacità per essere una valida conduttrice.

Il secondo nome che interessa alla De Filippi è quello di Aurora Ramazzotti, anche lei non nuova a questo genere di programmi, potrebbe portare degli ottimi risultati. Per il momento comunque sono solo voci di corridoio e non c’è nulla di confermato.

Dal canto suo Belen Rodriguez ha fatto parte quest’anno anche del cast delle IENE insieme a Teo Mammuccari , che ha investito molto su di lei. Ma nonostante le sia stato accanto e abbia fatto di tutto per portarla nella giusta direzione, sembra che la partecipazione della showgirl ,almeno all’inizio, non abbia avuto molto successo. Non è infatti ancora arrivata nessuna conferma per la partecipazione di Belen alla prossima edizione del programma.

Per quanto riguarda la sua vita sentimentale invece pare che abbia trovato un equilibrio per quanto riguarda la sua vita sentimentale con l’ex marito Stefano De Martino, padre del suo primogenito Santiago. Già nel 2019 avevano tentato un riavvicinamento, che finì male però un anno dopo. Ci auguriamo tutti che questa volta sia quella definitiva.

Victoria Torlonia Summer 2022: Il diritto di sentirsi una Diva

La “Divina Commedia” nel multiculturalismo musicale europeo