in

Chi ha dormito in questo letto, rinnovato il format di Damiano Gallo

Il 2 aprile su HGTV – Home & Garden Tv la seconda parte della quarta stagione di Chi ha dormito in questo letto, che fa conoscere al grande pubblico le più belle dimore storiche italiane e chi le ha abitate

Chi ha dormito in

È stata rinnovata per un’altra stagione la celebre serie televisiva “Chi ha dormito in questo letto”, programma di intrattenimento culturale che valorizza il territorio italiano attraverso il racconto di castelli, palazzi e ville storiche tra i più esclusivi d’Italia. Il format, prodotto e condotto da Damiano Gallo e in onda su Discovery+ (canale 56 HGTV – Home & Garden TV), aveva fatto ritorno sull’emittente agli inizi di aprile con la seconda parte della quarta stagione, riscuotendo un ragguardevole successo. 

“Chi ha dormito in questo letto”: in cosa consiste il format?

Chi ha dormito in questo letto, rinnovato il format di Damiano Gallo

Come un autentico viaggio a ritroso nel tempo, la trasmissione accompagna il pubblico alla scoperta di straordinarie dimore d’epoca e delle famiglie che le hanno abitate e conservate fino a oggi. In ogni episodio, in particolare, il conduttore, insieme alla giornalista e scrittrice Silvana Giacobini, s’intrattiene con i padroni di casa facendosi raccontare aneddoti e curiosità legati alle residenze e al territorio in cui sorgono; le interviste agli attuali proprietari diventano così uno spunto per fare emergere gli straordinari intrecci tra la storia degli edifici e quella di chi vi ha soggiornato.

Preziosa postilla, la presenza di giornalisti ed esperti del mercato immobiliare che arricchiscono il racconto con informazioni e curiosità sul mondo degli edifici storici e dei giardini privati più belli ed eclatanti.

La seconda parte della quarta stagione

Gli episodi della seconda parte della quarta stagione sono stati in tutto sei, ciascuno dei quali girato nel Lazio, tra Roma e la provincia di Viterbo. Martedì 2 aprile, alle ore 11, gli episodi 7 e 8 sono stati dedicati al Castello di Torre in Pietra, nella campagna romana, e al Castello di Proceno, nel cuore della Tuscia. Martedì 9 aprile, invece, gli episodi 9 e 10 ci hanno raccontato di Palazzo Cozza Caposavi (Bolsena) e Castello Ruspoli, a Vignanello. E infine, martedì 16 aprile, l’episodio 11 ci ha condotti tra i corridoi di Palazzo Ruspoli, in via del Corso, nel centro storico di Roma, in compagnia della principessa Maria Pia Ruspoli, mentre l’episodio 12 verte a Palazzo Ferrajoli, sempre nella capitale, nel rione Colonna, dove ad aprire le porte è stato il proprietario Giuseppe Ferrajoli. 

Visto il successo delle precedenti edizioni, che hanno totalizzato una media di 700 mila spettatori su HGTV (canale 56 del digitale terrestre, canale 418 di Sky) e un milione di views in streaming su Discovery+ e su homegardentv.it, è già stata confermata la prossima stagione.

Chi è Damiano Gallo: vita e carriera

Classe 1981, noto come agente immobiliare dei vip con la sua agenzia Damiano Gallo Estates, Damiano è imprenditore a tutto tondo. Nel 2016 ha fondato la sua casa di produzione, Damiano Gallo Productions.

Il suo percorso televisivo parte dal canale 7 Gold, con titoli come Il Bello del Mattone, ABC casa, Il Bello del Benessere e Il Bello on the Road, che gli aprono le porte al grande pubblico. Oggi Damiano è un volto del canale HGTV di Discovery+, con Chi ha dormito in questo letto e Il Bello del Mattone.

È anche l’ideatore del premio letterario Alessandra Appiano, oltre che direttore artistico del Siracusa Book Festival e del Piazza Armerina Book Festival. A Piazza Armerina, tra il 2018 e il 2019, ha ricoperto la carica di assessore al Patrimonio, Centro Storico, Media e Comunicazione.

 

Redazione

Scritto da Redazione

La redazione di VanityClass.

Samuele Carrino interpreta Andrea Spezzacatena

“Cerchiamo Te: missione lavoro”, è tornato il format di Rai2 con Adriana Volpe