in

Emanuela Tittocchia svela alcuni retroscena de L’isola dei Famosi!

L’ex naufraga ha raccontato cosa accade a telecamere spente in quel di Cayos Cochinos.

Emanuela Tittocchia

L’isola dei Famosi è forse uno dei reality più duri (se non l’unico) della televisione italiana. I naufraghi che decidono di sbarcare in Honduras, infatti, vengono messi dinanzi a numerose privazioni. Dal cibo ai comfort, passando per la mancanza di privacy e la condivisione degli spazi con dei perfetti “sconosciuti” (si fa per dire). Una delle prove più difficili, però, è quella che consiste nel dover fare i conti con se stessi e la propria sopravvivenza. E così, in occasione di un’intervista con il settimanale Stop, l’ex isolana Emanuela Tittocchia ha svelato alcuni retroscena del tutto inediti (o quasi). 

Emanuela Tittocchia svela alcuni retroscena de L'isola dei Famosi!
Emanuela Tittocchia – Isola dei Famosi
Fonte: Web

Emanuela Tittocchia, ecco cosa succede sull’isola a telecamere spente

Secondo quanto riportato dalla nota rivista, la Tittocchia non si è risparmiata, illustrando al pubblico cosa accade realmente e quotidianamente sulle dorate spiagge caraibiche del programma. «La gente pensa che la vita che vedono in tv non sia quella – ha esordito – invece è così davvero come appare: si vive con 25 grammi di riso al giorno e cocco. […] Ci sono i cameraman e gli autori che girano di continuo, ma credetemi non ti rivolgono assolutamente la parola perché il gioco è proprio improntato sulla sopravvivenza. I mosquitos sono terribili, gonfi dappertutto e ti gratti continuamente, è stata proprio dura. Abbiamo dormito in mezzo ai granchi, gli insetti e le blatte. Ad esempio Angela Melillo si è svegliata con un ragno peloso sulla faccia». 

Tuttavia, non è la prima volta che Emanuela parla della trasmissione senza remore. Anzi, in un intervista per DiTutto si era già espressa in merito ad alcuni particolari piuttosto “intimi” che non vengono giustamente mostrati in diretta tv, perlomeno in Italia. «Dove si fanno i bisogni a L’Isola dei Famosi? – aveva affermato – In un secchio molto alto e molto largo posto in bilico, su una salita, obliquo, coperto con delle palme secche: è stata veramente ardua. Un giorno ho sentito Rosaria Cannavò urlare dalla disperazione per la scomodità. Inoltre, si sa, il riso e il cocco sono astringenti, la produzione ci aiutava, ci dava delle pillole. Anche a noi è successo quello che è capitato in Spagna, a Supervivientes: molti naufraghi sono dovuti ricorrere ai clisteri, solo che noi li facevamo al chiuso, nella capanna. Gianmarco Onestini, invece, nella versione spagnola dell’Isola, l’ha fatto in diretta scandalizzando tutti».

E voi, cosa ne pensate?

Avatar

Scritto da Diego Lanuto

Diego Lanuto, classe 1996, studente laureando in "Lingue, Culture, Letterature e Traduzione" presso l'Università di Roma 'La Sapienza', amante della scrittura e non solo. Appassionato di danza, lettura, cinema, spettacolo e tanto altro!

L’arte di Aki Inomata

Maria Teresa Ruta

Maria Teresa Ruta, dal GF Vip al tormentone estivo