in

Eurovision, gli eliminati della seconda serata insieme ad Achille Lauro

Ecco chi ha superato la seconda semifinale dell’Eurovision Song Contest. Tra gli esclusi, anche Achille Lauro

Eurovision

Ieri sera è andata in onda la seconda semifinale dell’Eurovision Song Contest condotta da Alessandro Cattelan, Laura Pausini e Mika al Pala Olimpico di Torino. Ogni nazione ha portato il meglio di sé sul palco, sbalordendo il pubblico. Peccato solo, però, che non tutti siano riusciti (il che era anche improbabile, considerato il regolamento dello show) ad accaparrarsi un posto per la finale che si terrà domani sera. Tra i grandi esclusi di questa edizione c’è anche Achille Lauro, che ha gareggiato in coppia con Emma Muscat per la Repubblica di San Marino, il quale non ha preso benissimo la sua mancata vittoria pur mostrando una certa “filosofia” sui social network. 

Le esibizioni e i finalisti dalla seconda serata dell’Eurovision

Ad esibirsi su uno dei palchi più ambiti d’Europa sono stati 18 Paesi, ma solamente 10 di loro hanno conquistato il pass per la serata finale, dove li aspetteranno gli altri 10 che si sono qualificati nella serata di martedì sera ed ovviamente i big five, ovvero Italia, UK, Spagna, Germania e Francia. A passare il turno sono stati: Belgio, Repubblica Ceca, Azerbaigian, Polonia, Finlandia, Estonia, Australia, Svezia, Romania e Serbia.

Eurovision 2022, i paesi finalisti
 Armenia: Rosa Linn – Snap
 Grecia: Amanda Georgiadi Tenfjord – Die Together
 Islanda: Systur – Með Hækkandi Sól
 Lituania: Monika Liu – Sentimentai
 Moldavia: Zdob şi Zdub & Advahov Brothers – Trenulețul
 Norvegia: Subwoolfer – Give That Wolf A Banana
 Paesi Bassi: S10 – De Diepte
 Portogallo: MARO – Saudade, Saudade
 Svizzera: Marius Bear – Boys Do Cry
 Ucraina: Kalush Orchestra – Stefania
 Australia: Sheldon Riley – Not The Same
 Azerbaigian: Nadir Rustamli – Fade To Black
 Belgio: Jérémie Makiese – Miss You
 Estonia: Stefan – Hope
 Finlandia: The Rasmus – Jezebel
 Polonia: Ochman – River
 Repubblica Ceca: We Are Domi – Lights Off
 Romania: WRS – Llámame
 Serbia: Konstrakta – In Corpore Sano
 Svezia: Cornelia Jakobs – Hold Me Closer

E voi, che cosa ne pensate? I vostri favoriti hanno avuto accesso alla finale? Ma soprattutto, avete seguito la kermesse? 

Redazione

Scritto da Redazione

La redazione di VanityClass.

Villapapeete, Meet Music, 1979 @ Pl4toform o Molo? Un weekend da leoni!

Gemma Galgani officerà le nozze di una coppia nata a U&D