in

Maria De Filippi assolta dalle accuse di plagio

La conduttrice era stata citata in giudizio e accusata di aver copiato il suo talent “Amici di Maria De Filippi” da un altro programma già esistente.

Maria De Filippi viene assolta dalle accuse di plagio. È quanto accaduto nelle scorse ore, al termine di una battaglia legale durata ben 17 anni. Nel lontano 2004, infatti, lo sceneggiatore Roberto Quagliano la citò in giudizio poiché, stando alle sue dichiarazioni, la conduttrice aveva copiato “Amici” da un suo precedente prodotto televisivo dal titolo “Scuola di spettacolo”. Oggi, invece, la Corte di Cassazione ha stabilito l’innocenza dell’imputata e ha condannato il Quagliano al rimborso di tutte le spese procedurali. 

Maria De Filippi assolta dalle accuse di plagio
Fonte: Web

“Amici di Maria De Filippi” è un format originale da ben 21 anni

Prima di arrivare in Cassazione, però, la questione era già stata affrontata nei due precedenti gradi. In particolare, sia il tribunale di Roma che la Corta D’Appello si erano già espressi in merito e l’esito della sentenza fu il medesimo. “Amici” venne considerato un prodotto originale, che nulla aveva a che vedere con “Scuola di Spettacolo”. D’altronde, venne precisato, il primo è un talent show, mentre il secondo un reality. Insomma, due tipologie di programmi totalmente differenti. 

All’epoca, inoltre, l’accusa chiese che la De Filippi e la sua casa di Produzione, la Fascino PGT, fossero condannate in solido al risarcimento dei danni. Sfortunatamente, ciò non avverrà. Anzi, avverrà l’esatto contrario. Con l’assoluzione della moglie di Maurizio Costanzo, sarà Quagliano a dover provvedere a saldare i pagamenti dei processi e le ulteriori spese. 

Che dire, ancora una volta la “regina di Canale 5” ha fornito una dimostrazione della propria onestà e professionalità, in grado di sbaragliare la concorrenza e dar vita a prodotti di qualità, ma soprattutto “originali”!

E voi, che cosa ne pensate?

Diego Lanuto

Scritto da Diego Lanuto

Classe 1996, studente laureando in "Lingue, Culture, Letterature e Traduzione" presso l'Università di Roma 'La Sapienza'. Appassionato di scrittura, danza, cinema, libri e molto altro, nel corso degli anni ha collaborato con diversi siti e testate giornalistiche on line tra cui Metropolitan Magazine, ATuttoNotizie, M Social Magazine e Spyit.it. Ha scritto alcuni articoli per la testata giornalistica cartacea ORA Settimanale. Ha curato progetti in qualità di addetto stampa. Attualmente è redattore presso la testata giornalistica Vanity Class e addetto stampa del progetto "L'Amore Dietro Ogni Cosa - Andrea Crimi canta Simone Di Matteo".

Al-B.Band: dinner show in musica

Fonte Foto web

Edoardo Spinsante, in arte Baltimora, vince X Factor 2021.